Principale Rubriche Ora Legale & Diritti Umani Un regalo per l’Epifania per i bambini nel reparto di Oncoematologia pediatrica

Un regalo per l’Epifania per i bambini nel reparto di Oncoematologia pediatrica

TARANTO – Sesto piano del Santissima Annunziata di Taranto. Che sia un posto diverso dagli altri si vede dalle pareti dipinte di blu, dai pesci colorati, come in un acquario. E poi dalle mascherine. È l’unico posto in cui le indossano tutti. Adulti e bambini. Degenti ed ospiti.
Si respira un’aria surreale, si vive l’essenza della vita, le piccole gioie, i dolori, capisci quanto la vicinanza tra le famiglie riunite qui per i loro bambini crei un legame unico!
Percepisci il vero significato dell’appartenenza e della solidarietà, la buona notizia o quella meno buona colpisce tutti!
Si annullano le distanze sociali, capisci che siamo tutti uguali! E meritiamo tutti una vita dignitosa.
Ripensi che sei solo stato più fortunato di loro se tua figlia di 2 anni può festeggiare con te il natale a casa!
E che nessuno di loro ha nessuna colpa! Nessuna!
In occasione dell’Epifania, abbiamo avuto l’onore di regalare delle calze a questi piccoli eroi che devono affrontare con forza e coraggio il loro periodo di ricovero ospedaliero assieme alle loro famiglie.
Ed è proprio per allietare il più possibile la loro degenza che la nostra associazione ha voluto offrire in dono le calze della befana e dei biglietti per la Pista di Pattinaggio di Grottaglie, come piccolo segno del nostro impegno nell’ambito sociale.
Ringraziamo di cuore il Primario del reparto di Pediatria Dott. Valerio Cecinati e tutti gli operatori sanitari per la disponibilità, la cortesia ed il sorriso con cui ci hanno accolto.
Vi ringraziamo per la lezione di vita, di umiltà e di dignità che ci avete impartito!
“Non ci sono le sette meraviglie del mondo negli occhi di un bambino. Ce ne sono sette milioni!”
Grazie di cuore!
Giampiero Longo
Presidente dell’associazione Senza Numero Civico

LASCIA UNA RISPOSTA

Inserisci il tuo commento, grazie!
Inserisci il tuo nome qui, grazie

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.