Principale Estero I repubblicani conquistano la Camera ma non si solleva l”onda rossa’

I repubblicani conquistano la Camera ma non si solleva l”onda rossa’

Testa a testa in Georgia, quasi certo il ballottaggio il 6 dicembre. Vittorie di peso per i dem a New York, confermate Hochul e Letitia James. In Pennsylvania battuto il trumpiano Oz, Whitmer rieletta alla guida del Michigan, Evers in Wisconsin. Tsunami rosso in Florida. In Ohio vince il repubblicano Vance, nello Utah rieletto Mike Lee
© Eva Marie UZCATEGUI / AFP
– Ron DeSantis

 

AGI – Elezioni di midterm con sorpresa. I repubblicani strappano la conquista della Camera ma non c’è stata l”onda rossa’, almeno per ora visto che molti ‘duelli’ sono ancora aperti.

I repubblicani hanno finora conquistato cinque seggi che erano dei democratici alla Camera.

Il controllo del Senato resta in bilico ma per avere il risultato definitivo si dovrà probabilmente attendere il ballottaggio del 6 dicembre visto che nel seggio della Georgia è da ore testa a testa tra i due afroamericani in corsa.

LASCIA UNA RISPOSTA

Inserisci il tuo commento, grazie!
Inserisci il tuo nome qui, grazie

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.