La Regione che vorremmo: a Panni la prima festa di Italia in Comune Puglia

Eventi, Musica & Spettacoli

Sindaci, esperti, artisti in un grande evento

Al tavolo politico anche Emiliano e il leader di partito Alessio Pascucci

Una serie di incontri per stimolare la partecipazione, l’ascolto, la condivisione di idee, ma anche musica e degustazioni. E’ stata pensata così la prima festa regionale di Italia in Comune Puglia, partito che, specie nella nostra regione, aggrega un gran numero di sindaci e amministratori locali.

Si partirà alle 10 del mattino, dopo i saluti del sindaco della città, Pasquale Ciruolo e i referenti di partito Tonino Nunziante e Rosario Cusmai, con l’incontro dal tema ‘A scuola di sindaci’. Michele Abbaticchio (Bitonto), Giuseppe Nitti (Casamassima), Francesco Crudele (Capurso), Alessio Pascucci (Cerveteri) e Rinaldo Melucci (Taranto) discuteranno dell’importanza umana di essere sindaco, anche attraverso aneddoti e testimonianze dirette della propria esperienza.Alle 11, sarà la volta del dibattito sul tema dell’autonomia differenzia e dal titolo ‘Tutti contro l’Italia’. Con il coordinamento dell’avvocato Nicola Natuzzi, dibatteranno Anna Lillo, consigliere comunale di Altamura, Antonella Musitano, scrittrice e saggista storica, Marco Lacarra, segretario regionale del PD, Angelo Sanza, esponente di Centro Democratico, e Nunzio Angiola, deputato del Movimento 5 stelle, Roberto Messina, giovane manager.


A seguire, Davide Carlucci, sindaco di Acquaviva e vicecoordinatore regionale di partito, condurrà l’evento dal titolo ‘Una piattaforma civica per la Puglia’ durante il quale, insieme alla segretaria di Barletta, Grazia Desario, presenterà al Presidente della Regione le istanze pervenute dai territori.Ancora attualità per il tavolo denominato ‘Plastic free e dintorni’ che si svolgerà nella sala consiliare del comune: Giuseppe Lovascio, ex Primo Cittadino di Conversano, insieme al leader del movimento no-triv, Raffaele Vigilante, al sindaco di Maruggio, Alfredo Longo, all’ assessore del comune di Modugno, Tina Luciano e all’ex deputato Mimmo Lomelo si confronteranno su cambiamenti climatici, ambiente e alternative sostenibili.

Sul tema più specifico ‘Rifiuti, tasse ed energia’ l’appuntamento immediatamente successivo che vedrà intervenire Fiorenza Pascazio, sindaco di Bitetto, Giuseppe Delzotto, ex sindaco di Binetto, Tommaso Depalma, Primo Cittadino di Giovinazzo, Michele Emiliano, Annalisa Corrado, co-portavoce nazionale di Green Italia, Nicola Conenna, fisico, Presidente della Fondazione H2U-The Hydrogen University, firmatario della proposta di legge presentata in Senato sulla Transizione energetica per l’Italia e il consigliere comunale di Foggia, Marcello Sciagura.

I meeting proseguiranno anche nel pomeriggio con i tavoli su ‘Sanità pubblica’, ‘Rigenerazione urbana’ e ‘Minori a rischio e mafie’.

Durante il primo dei confronti pomeridiani, con la conduzione di Vincenzo Gesualdo, coordinatore cittadino a Bitonto e la partecipazione del mondo sindacale nelle persone di Achille Capozzi, segretario regionale FSI-USAE e di Antonio Russo, storico referente delle ACLI, il presidente dell’Ordine degli Psicologi di Puglia, Antonio Di Gioia ed il coordinatore Itc Cerignola Michele Romano discuteranno di sanità pubblica e privata nell’aula consiliare del comune di Panni.

Quello successivo sulla rigenerazione e riqualificazione urbana sarà animato da Davide Carlucci con ospiti Dario Vassallo, fratello di Angelo, il “sindaco pescatore” che pagò con la vita il suo impegno per la legalità, il regista Nicola Vero, fondatore del laboratorio ‘Rigenera’ di Palo del Colle, Vitantonio Vacca, ingegnere civile attualmente impegnato nell’attività di ricerca per la riduzione del rischio sismico, il sindaco Tommaso De Palma, l’imprenditrice agricola Lucia Pennuzzi che porta avanti con la sua famiglia 12 ettari di ulivi certificati DOP “Terra di Bari”, il segretario CGIL Pino Gesmundo.

Ultimo appuntamento, alle ore 17, su buone prassi, minori e criminalità con Carmine Brandi, ex sindaco di Carovigno, Lizia Dagostino, specializzata in analisi, diagnosi aziendale e organizzazione nella gestione delle risorse umane e ideatrice della Scuola di Educazione alla persona, Armando Grassi, assessore alla legalità del comune di Statte, Francesca Rondinone, avvocato e vicepresidente del CONI, Angela Detrizio, presidentessa della onlus ‘Shalom’ che si occupa di solidarietà sociale.

I dibattiti saranno inframezzati dalle performance degli artisti Alberto Pasciolla, in arte Prema, autore dell’inno rap della manifestazione Friday for future dello scorso 27 settembre, e Andrea Gargiulo, pianista jazz di cultura afroamericana. Inoltre, all’ora di pranzo, sarà allestito uno spazio per la degustazione di prodotti tipici locali ma chi lo vorrà potrà anche ‘avventurarsi’ nel percorso eno-gastronomico organizzato in occasione della manifestazione durante il quale verranno serviti primi e secondi piatti della tradizione pugliese.

“L’idea nasce con lo scopo di fare approfondimento sui temi di maggior rilievo sugli scenari nazionale ed internazionale- ha spiegato Rosario Cusmai, segretario regionale del partito- ma, naturalmente, la giornata sarà anche un momento fortemente aggregativo per tutti gli iscritti e simpatizzanti. Non in ultimo, importante è stata la scelta del luogo: un piccolo comune del foggiano, per ricordarci che i territori, specie quelli dimenticati, sono il nostro punto di partenza nella costruzione del nostro percorso politico, ma anche il nostro punto di arrivo poiché ‘la Regione che vorremmo’ è un luogo che guarda in egual misura al benessere di tutti i suoi cittadini, senza distinzioni territoriali”.

PROGRAMMA DETTAGLIATO:

Saluti:Pasquale Ciruolo, sindaco di Panni

Rosario Cusmai, coordinatore regionale ItC

Antonio Nunziante, presidente regionale ItC

A scuola di sindaci (ore 10 piazza Matteotti)

Michele Abbaticchio – sindaco di Bitonto

Giuseppe Nitti- sindaco di Casamassima

Francesco Crudele – sindaco di Capurso

Alessio Pascucci- sindaco di Cerveteri

Rinaldo Melucci- sindaco di Taranto

Tutti contro l’Italia (ore 11 piazza Matteotti)

Coordina Nicola Natuzzi- coordinatore ItC Altamura

Anna Lillo- consigliere comunale Altamura

Antonella Musitano- docente, scrittrice storica

Marco Lacarra – Segretario regionale PD

Angelo Sanza- esponente di Centro Democratico

Nunzio Angiola- deputato del Movimento 5 stelle

Roberto Messina – manager Oracle Malaga

Una piattaforma civica per la Puglia

Presentazione delle istanze dei territori al presidente Emiliano

Conduce Davide Carlucci (coordinatore regionale e sindaco di Acquaviva) con Grazia De Sario (coordinatrice ItC Barletta)

Plastic free e dintorni (ore 12 sala consiliare comune di Panni)

Conduce Giuseppe Lovascio, già sindaco di Conversano

Raffaele Vigilante- leader del movimento no-triv

Tina Luciano- assessore del comune di Modugno

Domenico Lomelo- Onorevole della Repubblica XV Legislatura, coordinatore Verdi

Intervento musicale Prema (la voce day Friday for future)

Rifiuti, impianti, tasse ed energia : la scelta verde (ore 12 piazza Matteotti)

Conduce Fiorenza Pascazio – sindaco di Bitetto

Giuseppe Delzotto- già sindaco di Binetto

Nicola Conenna –presidente della Fondazione H2U-The Hydrogen University

Annalisa Corrado- co-portavoce nazionale di Green Italia

Tommaso Depalma- sindaco di Giovinazzo

Michele Emiliano- presidente della Regione Puglia

Marcello Sciagura- consigliere comunale di Foggia

Pranzo

Sanità e diritti (ore 16 sala consiliare Comune di Panni)

Conduce Vincenzo Gesualdo – coordinatore ItC Bitonto

Antonio Di Gioia- presidente regionale Ordine degli Psicologi

Antonio Russo- referente Acli

Achille Capozzi- segretario regionale FSI-USAE

Michele Romano- coordinatore Itc Cerignola

Rigenerazione urbana, politiche agricole e per l’ambiente (ore 17 piazza Matteotti)

Conduce Davide Carlucci- coordinatore regionale e sindaco di Acquaviva

Dario Vassallo- scrittore

Nicola Vero- fondatore Laboratorio Rigenera Palo del Colle

Vitantonio Vacca- ingegnere Istituto Geologia Ambientale e Geoingegneria del Consiglio Nazionale delle Ricerche di Roma

Tommaso De Palma- sindaco di Giovinazzo

Lucia Pennuzzi- imprenditrice agricola

Pino Gesmundo- segretario regionale CGIL

Intervento musicale del maestro Andrea Gargiulo

Buone prassi : minori a rischio e le mafie (ore 17.00 Sala consiliare del Comune di Panni)

Conduce Carmine Brandi – già sindaco di Carovigno

Lizia Dagostino- ideatrice della Scuola di Educazione alla persona

Armando Grassi- assessore di Statte

Francesca Rondinone- vicepresidente CONI

Angela Detrizio- presidente cooperativa Shalom