Principale Arte, Cultura & Società Musica, Eventi & Spettacoli Mattinate musicali. L’ orchestra della Magna Grecia nella cittadella della carità

Mattinate musicali. L’ orchestra della Magna Grecia nella cittadella della carità

L’Orchestra della Magna Grecia di Taranto, dopo la più  che positiva esperienza vissuta nel mese di dicembre 2023, è tornata nella Fondazione Cittadella della Carità e ha dedicato tre mattinate musicali agli ospiti della RSA L’Ulivo.

Il direttore artistico dell’Orchestra M° Piero Romano lo aveva promesso in occasione del concerto di Natale, dedicato ai pazienti. L’empatia e l’emozione furono talmente tangibili che Romano promise che i musicisti sarebbero tornati. Così, nel  mese di febbraio, presso  la R.S.A. nel  Padiglione L’Ulivo si sono tenuti  gli appuntamenti:

5  febbraio: LIRICA DA SBALLO con: Marco Ferulli – tenore ed il Quartetto d’Archi della Magna Grecia: Sofjia Tomic, Anna Mincolla, Luciana Palladino e Laura Ferulli

8  febbraio  – TANGO con: Angelo Pignatelli – bandoneon, Mino La Penna – pianoforte e Sofjia Tomic, violino

12 febbraio – AL PRINCIPIO ERA MUSICA con : Chorus Brass Ensemble – Salvatore Pichierri – tromba, Luigi D’Urso – tromba, Davide Scattarreggia – corno, Giuseppe D’Elia – trombone e Giuseppe Scarati – tuba.

Il presidente della Fondazione avv. Salvatore Sibilla, unitamente al  CdA, ringrazia per questa ulteriore testimonianza di vicinanza. “Ringrazio l’Orchestra – afferma Sibilla –  che, dopo aver suonato in tutti i più importanti teatri del mondo, è entrata nella nostra RSA in punta di piedi,  relazionandosi  con i nostri ospiti  con gentilezza ed affetto”.

Il Maestro Piero Romano ha affermato: “ Oggi mi sento fortunato perché ho degli artisti amici che mi rendono orgoglioso di rappresentare l’Orchestra della Magna Grecia. Oggi questa fortuna  si raddoppia – ha detto poi parlando con gli ospiti –  perché sono qui con voi. grazie per questa opportunità, con la promessa di ritrovarci presto affinché queste manifestazioni possano diventare la vostra quotidianità e possano essere un ringraziamento per quello che avete dato a tutti noi con i vostri anni e con la vostra vita.”

I tre concerti si sono tenuti  nel Padiglione L’Ulivo; i  musicisti sono stati  accolti dal  Responsabile della RSA dr. Gaetano Moraglia, unitamente a tutto il personale.

LASCIA UNA RISPOSTA

Inserisci il tuo commento, grazie!
Inserisci il tuo nome qui, grazie

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.