Principale Arte, Cultura & Società Università, Formazione & Scuola Taranto – Zonta inaugura la III edizione di Noi STEM del Futuro

Taranto – Zonta inaugura la III edizione di Noi STEM del Futuro

Noi STEM del Futuro

Taranto – Zonta inaugura la III edizione di Noi STEM del Futuro

di Evelyn Zappimbulso

Domani, venerdì 2 febbraio parte la terza edizione del progetto “Noi STEM del Futuro” dello Zonta Club Taranto, in collaborazione con il Consiglio del corso di laurea in Scienze Ambientali dell’Università del Salento l’UniSalento e l’IRSA-CNR Talassografico “A. Cerruti” di Taranto, rivolto alle studentesse ed agli studenti delle scuole secondarie di secondo grado, al fine di promuovere un approccio consapevole ed innovativo allo studio delle STEM, ovvero della scienza, tecnologia, ingegneria e matematica.

L’iniziativa vede coinvolte due docenti universitarie dell’Università del Salento ed una dottoressa del Talassografico di Taranto: Alessandra Genga (Professoressa associata di Chimica dell’Ambiente e dei Beni Culturali presso il Dipartimento di Scienze e Tecnologie Biologiche e Ambientali DiSTeBA, Università del Salento), Livia Giotta (ricercatrice di Chimica Fisica presso il Dipartimento di Scienze e Tecnologie Biologiche e Ambientali DiSTeBA dell’Università del Salento) ed Antonella Petrocelli (Researcher IRSA-CNR, Talassografico “A.Cerruti” Taranto).

Locandina Progetto Noi STEM del FUTURO III edizione

Le tre professioniste, ognuna nel proprio specifico settore di specializzazione, terranno tre incontri/seminari nella aula magna dell’ITT “Pacinotti” di Taranto, grazie alla ospitalità del Dirigente Scolastico Vito Giuseppe Leopardo e la collaborazione dei docenti Sabrina Attanasio e Giuseppe Venturi.

In particolare, gli incontri laboratori rivolti alle studentesse e agli studenti, sono così articolati:

  • venerdì 2 febbraio 2024 dalle ore 10,00 alle ore 12,00 prof.ssa ALESSANDRA GENGA “La chimica e il buco dell’ozono“;
  • venerdì 23 febbraio 2024 dalle ore 10,00 alle ore 12,00 prof.ssa LIVIA GIOTTA E luce fu: fotosintesi naturale e artificiale per la vita sul pianeta
    Terra
    “;
  • venerdì 22 marzo 2024 dalle ore 10,00 alle ore 12,00 d.ssa ANTONELLA PETROCELLI “Gli alieni sono tra noi. Dobbiamo aver paura?”.

Questo progetto poggia sull’idea che un Paese che investe sulle STEM skill assicura un futuro professionale alle proprie ragazze, perché fornisce loro una preparazione utile per affermarsi nel mondo del lavoro.

Il progetto rientra nelle iniziative volte a promuovere le pari opportunità ed a contrastare gli stereotipi di genere nei percorsi scolastici, promosse dal Ministero per le pari opportunità, in collaborazione con il Ministero della Istruzione ed il Ministero del Lavoro.

I campi della scienza, della tecnologia, dell’ingegneria e della matematica (STEM) sono vitali per affrontare determinate sfide globali. Tuttavia, le donne sono ancora ampiamente sottorappresentate nei settori STEM. Nel 2017, secondo l’UNESCO, solo il 30% degli studenti che iniziavano i programmi di laurea in STEM erano donne.

Donne in Zonta

Zonta club Taranto, in linea con gli obiettivi mondiali di Zonta International, attraverso borse di studio ed attività di orientamento presso le scuole, incoraggia i giovani studenti, in particolare le donne, a perseguire istruzione, opportunità di carriera e ruoli di leadership nei campi delle STEM, portando loro esempi concreti con le testimonianze di tre valide professioniste affermate nei campi di interesse.

Redazione Corriere di Puglia e Lucania 

Corriere Nazionale

Stampa Parlamento

LASCIA UNA RISPOSTA

Inserisci il tuo commento, grazie!
Inserisci il tuo nome qui, grazie

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.