Principale Arte, Cultura & Società Musica, Eventi & Spettacoli Il progetto “Fare Futuro d’Autore” si fa voce e racconto con il...

Il progetto “Fare Futuro d’Autore” si fa voce e racconto con il podcast

 Il progetto “Fare Futuro d’Autore” si fa voce e racconto grazie alla realizzazione di podcast che vedranno la luce nella Sala F-Red.

L’inaugurazione si terrà domani giovedì 1° febbraio 2024, alle 18.00, a Bari, nell’Oratorio dell’Istituto SS Redentore in piazza del Redentore. Il luogo in cui i minori impareranno a realizzare i podcast sarà insieme luogo di Formazione, Fratellanza, Futuro e Fede.

La sala si chiama F-RED è ispirata ai valori fondamentali della Spiritualità di Don Bosco ed è stata realizzata nell’ambito del Progetto FARE – FUTURO D’AUTORE, progetto selezionato da Con i Bambini nell’ambito del Fondo per il contrasto della povertà educativa minorile e di cui L’Istituto Redentore è capofila.

La Sala riassume diverse azioni progettuali: incubazione di idee e co-progettazione con i minori iscritti al progetto, start up di iniziative giovanili, rigenerazione e animazione degli spazi dell’Opera. La Sala è a disposizione dei ragazzi che frequentano le attività e iniziative dell’Opera che potranno imparare, dagli insegnamenti dei ragazzi più grandi che si sono formati durante il progetto, a creare podcast per raccontare le loro esperienze.

Il nome della Sala non è stato scelto a caso, ma racchiude in quella F e nell’iniziale del nome “Redentore”, tutto il senso dell’iniziativa. F infatti sta ad indicare la Formazione perché la Sala è uno spazio dedicato a workshop innovativi, corsi formativi e attività che ispirano la crescita personale, la fede e la maturità secondo gli insegnamenti di Don Bosco.

F sta ad indicare la Fratellanza perché è un luogo in cui le relazioni fraterne si sviluppano, per creare un ambiente familiare. F come Futuro perché nella sala si progetta e si costruisce il futuro dei giovani con i giovani. F come Fede che rappresenta il fondamento della comunità del Redentore. La sala “F-Red” vuole essere anche uno spazio in cui la fede si sviluppa attraverso la preghiera, la riflessione e l’accompagnamento spirituale.

<<Sono felice di condividere un momento di grande importanza per la nostra comunità – ha dichiarato don Pasquale Martino direttore dell’Opera – La creazione della Sala F-Red rappresenta un passo significativo nel nostro impegno a fornire un ambiente stimolante e significativo per i giovani che frequentano il nostro Oratorio. La Sala F-Red non è solo uno spazio fisico aggiuntivo; è un luogo dedicato alla formazione e alla fratellanza. Guardando al futuro – conclude – la Sala F-Red diventa un laboratorio di idee, un luogo dove immaginiamo e costruiamo il futuro dei giovani. E con loro lavoreremo per plasmare progetti significativi che contribuiranno al loro sviluppo personale e al benessere della comunità. La fede è il fondamento su cui poggiamo le nostre azioni, e la Sala F-Red sarà uno spazio in cui la fede si coltiva. Ringrazio tutti quelli che hanno contribuito a questo progetto straordinario. Insieme, costruiremo un futuro radiante per i giovani del nostro Oratorio>>.

<<I podcast realizzati – ha sostenuto il sociologo Leonardo Palmisano – entreranno immediatamente a far parte del patrimonio di Legalitria, del nuovo corso che userà i podcast come strumento di linguaggio e comunicazione tra generazioni. Partiremo dai podcast realizzati dai ragazzi che hanno partecipato al progetto Fare Futuro d’Autore, dalle loro storie, dal loro entusiasmo, per far ascoltare a centinaia di ragazzi e ragazze della loro età, cosa vuol dire affidarsi a degli educatori che vanno al di là delle apparenze e dei pregiudizi >>.

All’inaugurazione che si terrà domani giovedì 1° febbraio 2024, alle 18.00, a Bari, nell’Oratorio dell’Istituto SS Redentore in piazza del Redentore interverranno don Pasquale Martino direttore dell’Opera, Paola Romano assessore alle politiche giovanili, Leonardo Palmisano sociologo e scrittore, presidente della cooperativa Radici Future Produzioni, e don Luca De Muro direttore dell’Oratorio.

Il progetto FARE-Futuro d’autore, che si svolge tra Bari Bitonto Giovinazzo e Molfetta, è stato selezionato – come già detto – da ‘Con i Bambini’ nell’ambito del Fondo per il contrasto della povertà educativa minorile. Il Fondo nasce da un’intesa tra le Fondazioni di origine bancaria rappresentate da Acri, il Forum Nazionale del Terzo Settore e il Governo. Sostiene interventi finalizzati a rimuovere gli ostacoli di natura economica, sociale e culturale che impediscono la piena fruizione dei processi educativi da parte dei minori. Per attuare i programmi del Fondo, a giugno 2016 è nata l’impresa sociale Con i Bambini, organizzazione senza scopo di lucro interamente partecipata dalla Fondazione CON IL SUD  www.conibambini.org

LASCIA UNA RISPOSTA

Inserisci il tuo commento, grazie!
Inserisci il tuo nome qui, grazie

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.