Principale Arte, Cultura & Società Musica, Eventi & Spettacoli La Focara di Novoli 2024 lo spettacolo commuove e travolge...

La Focara di Novoli 2024 lo spettacolo commuove e travolge i fedeli

di Davide Tommasi

NOVOLI – Un gruppo di 8 pianoforti scalda l’attesa della partenza della miccia per l’accensione della focara della 2024. E’ la musica di Bethoven in particolare quella della quinta sinfonia  a  echeggiare per il centro cittadino di Novoli che confina con il falo’ più grande del Mediterraneo che per anche quest’anno  ha deliziato  e meravigliato moltissimi visitatori giunti da tutta Italia.

Per lo spettacolo pirotecnico tutti con il naso all’insù con smartphone, fotocamere e dirette social per immortalare l’accensione che ha fatto da cornice ad un meraviglioso spettacolo pirotecnico  di colori al ritmo di musica.

Sant’Antonio Abate, protettore di Novoli, anche quest’anno è stato onorato in grande forma e bellezza, come sempre succede miscelando il rito civile con quello sacro.

Evento caratterizzato dalla forza dei volontari della Focara anche di diverse etnie , un popolo con grandi attitudini, peculiarità, intelligenza e devozione, messe a disposizione della comunità che hanno dato  valore aggiunto alla secolare tradizione e devoluzione.

Tutto il pre-spettacolo è stato curato magistralmente dal direttore artistico Alessandro Maria Polito che ha fortemente voluto il gruppo di pianoforti, facendo vivere il momento dell’accensione in netta salita per poi concludere con la magnifica accensione della grande pira con suspence e tanta attesa.

Dopo lo spettacolo dell’accensione, direttamente dal main stage con la musica dei Malamore, a seguire l’artista Di Maggio e il grande Concerto di Paolo Belli con la big band che ha riscaldato il pubblico rimasto sotto una temperatura fredda e umida al ritmo di blues, swing e jazz.

Arrivederci al 2025 e speriamo che la focara  con il suo fervore possa continuare ad alimentare pace amore e non guerra e odio.

LASCIA UNA RISPOSTA

Inserisci il tuo commento, grazie!
Inserisci il tuo nome qui, grazie

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.