Principale Attualità & Cronaca Come imparare a giocare alla Roulette francese, consigli per principianti

Come imparare a giocare alla Roulette francese, consigli per principianti

La roulette, gioco iconico in tutto il mondo, è avvolta da un’atmosfera di adrenalina, mistero e glamour che affascina i frequentatori dei casinò sin dal Seicento. Ancora oggi, la roulette è uno dei giochi da casinò online più amati e popolari, offrendo un’esperienza avvincente e ricca di emozioni. In questo articolo, esploreremo le regole fondamentali della roulette francese e forniremo consigli utili per i principianti che desiderano cimentarsi in questo gioco classico.

Partiamo col dire che il termine “roulette” deriva dalla parola francese che significa “piccola ruota”: questo gioco ebbe origine nella Francia del XVIII secolo e da allora è diventato un elemento essenziale nei casinò di tutto il mondo. Molte delle parole utilizzate durante il gioco, pronunciate dal croupier, sono ancora oggi in lingua francese, contribuendo a mantenere intatta la tradizione.

La roulette, come tutti sanno, è composta da un disco circolare suddiviso in caselle numerate da 0 a 36 (o 37 nella versione americana). La casella dello zero è colorata di verde, mentre le altre sono alternate tra rosso e nero. Sul tavolo da gioco, accanto alla ruota, è presente un tappeto su cui i giocatori effettuano le proprie puntate.

Il gioco è guidato da un croupier che chiede ai giocatori di effettuare le loro puntate sul tappeto prima di far ruotare la roulette e lanciare la pallina. I giocatori hanno l’opportunità di scommettere su numeri specifici, combinazioni, colori e altre opzioni. Dopo il lancio della pallina, i giocatori possono effettuare ulteriori puntate prima che il croupier dichiari la fine delle scommesse. La pallina si ferma su una casella numerata determinando i vincitori e i perdenti.

Esistono diverse varianti di roulette, ma tre sono le tipologie principali: la roulette francese, quella inglese e quella americana. Nella roulette francese il tavolo presenta numeri da 0 a 36 e in caso di uscita dello zero, i giocatori hanno opzioni speciali come la divisione della puntata o l’applicazione della regola “en prison” (unico aspetto questo per cui differisce dalla variante inglese).

La roulette americana, invece, è caratterizzata dalla presenza del doppio zero (00), che aumenta il numero totale di caselle a 38.

Il successo alla roulette dipende anche dalla conoscenza delle diverse puntate e strategie disponibili. Le puntate variano da scommesse su singoli numeri a combinazioni più ampie come terzine e colonne. Le strategie, come il sistema Martingala o l’uso consapevole del “cashout automatico”, possono influenzare il modo in cui si gioca e si gestisce il bankroll.

I principianti che si approcciano a questo gioco, incuriositi dalla sua notorietà o perché magari l’hanno visto in diverse pellicole cinematografiche (pensiamo ad esempio al celebre film Croupier degli anni Novanta) e ora vogliono provare il brivido in prima persona, possono imparare iniziando seguendo questi consigli:

  • Provare i tavoli gratuiti, prima di scommettere denaro reale, così da familiarizzare con il gioco senza rischi finanziari;
  • Scegliere solo casinò affidabili, per essere certi di un’esperienza di gioco sicura;
  • Gestire il bankroll, stabilendo a monte un budget e attenendosi ad esso per evitare perdite eccessive;
  • Imparare le diverse tipologie di puntate disponibili, così da conoscere tutte le possibilità;
  • Godersi i profitti, senza puntarli tutti nuovamente.

La roulette francese, con la sua storia ricca e le regole avvincenti, offre un’esperienza di gioco emozionante: con la giusta combinazione di fortuna e strategia, la roulette francese può diventare un affascinante passatempo anche nei casinò online.

Pont Alessandro III e francese in Paris, France di Léonard Cotte (@ettocl)

LASCIA UNA RISPOSTA

Inserisci il tuo commento, grazie!
Inserisci il tuo nome qui, grazie

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.