Principale Attualità & Cronaca Inaugurazione del primo centro di mediazione dell’Unione europea per le controversie in...

Inaugurazione del primo centro di mediazione dell’Unione europea per le controversie in materia di PI

Il Direttore esecutivo João Negrão ha ufficialmente annunciato l’inaugurazione del nuovo centro di mediazione dell’Ufficio dell’Unione europea per la proprietà intellettuale (EUIPO), la seconda agenzia decentrata più grande dell’Unione europea.

Il centro di mediazione fornirà gratuitamente servizi di risoluzione alternativa delle controversie (ADR) in materia di proprietà intellettuale. Sarà ospitato presso l’EUIPO, l’agenzia dell’UE incaricata di registrare annualmente oltre 170 000 marchi e 100 000 disegni e modelli, che offre la tutela della proprietà intellettuale (PI) con due diritti unitari validi in tutta l’UE.

I servizi del centro comprendono la mediazione, la conciliazione e la valutazione peritale e sono erogati da un gruppo qualificato multilingue di mediatori e gestori esperti di casi, offrendo agli utenti un’ampia scelta linguistica per maggiore comodità nelle trattative.

Nel commentare l’inaugurazione, il Direttore esecutivo dell’EUIPO, João Negrão, ha dichiarato: «L’istituzione del centro di mediazione è un passo importante per sostenere i cittadini e le imprese nella gestione efficace dei loro diritti di proprietà intellettuale e contribuire a evitare contenziosi costosi e imprevedibili in presenza di controversie. Con il 42 % delle domande di marchio UE provenienti da imprese di paesi terzi, le controversie transfrontaliere sono diventate sempre più comuni, evidenziando la necessità di servizi di risoluzione delle controversie globali ed efficienti in termini di costi».

Gli strumenti di risoluzione alternativa delle controversie offerti dal centro di mediazione aiutano le parti a risolvere varie controversie mediante un unico procedimento, ovviando in tal modo a contenziosi onerosi e complessi e favorendo composizioni rapide, efficienti e integrali. Ciò è particolarmente importante per le piccole imprese, in quanto rende la risoluzione delle controversie più accessibile, soprattutto nei casi transfrontalieri.

Una piattaforma ADR online consente ai mediatori e alle parti di interagire virtualmente in un ambiente sicuro e riservato.

Tutti i servizi offerti dal centro sono disciplinati dagli stessi principi fondamentali: la neutralità e l’imparzialità dei mediatori, dei conciliatori, degli esperti e dei gestori dei casi, la riservatezza del processo e la partecipazione volontaria delle parti.

10 anni di esperienza

Il centro di mediazione si basa su un’esperienza positiva di oltre 10 anni nella mediazione e conciliazione di controversie in materia di PI da parte delle Commissioni di ricorso dell’EUIPO. Le Commissioni di ricorso sono competenti a deliberare in materia di ricorsi avverso le decisioni di primo grado rese dall’EUIPO in merito a questioni relative a marchi dell’Unione europea e disegni e modelli comunitari registrati. Ogni anno esaminano più di 2 600 controversie.

Servizi del centro di mediazione

Mediazione: la mediazione consente alle parti di raggiungere una composizione amichevole della loro controversia dinanzi all’EUIPO con l’assistenza di un mediatore. Il ruolo del mediatore consiste nel condurre il processo e assistere le parti nel raggiungimento di una soluzione volontaria e reciprocamente soddisfacente.

Conciliazione: il conciliatore assiste le parti nel raggiungimento di una composizione suggerendo possibili soluzioni nel merito della controversia pendente dinanzi all’EUIPO. Tale proposta sarà negoziata e perfezionata con le parti, che restano sempre libere di accettare o rifiutare la soluzione suggerita.

Valutazione peritale: nel contesto di una mediazione o di una conciliazione, le parti possono incontrare un ostacolo che impedisce loro di compiere progressi. In una situazione del genere, le parti possono chiedere un parere qualificato sulla questione specifica, che può contribuire a spianare la strada verso un accordo

LASCIA UNA RISPOSTA

Inserisci il tuo commento, grazie!
Inserisci il tuo nome qui, grazie

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.