Principale Arte, Cultura & Società Università, Formazione & Scuola Un corso per imparare a fare le orecchiette a Conversano

Un corso per imparare a fare le orecchiette a Conversano

Un corso per imparare a fare le orecchiette con Maria Cicorella, chef della trattoria veloce Evviva Maria (prossima apertura a Conversano)

La nuova trattoria veloce che celebra l’orecchietta di Conversano aprirà nei prossimi mesi nel centro storico. Nel frattempo, il format organizza corsi di cucina per imparare a fare le orecchiette (e tanto altro) con la chef Maria Cicorella. Primo appuntamento domenica 29 gennaio.

“Mani in pasta”, un corso di orecchiette (e tanto altro) con la “signora delle cucina pugliese”, la chef Maria Cicorella: il primo appuntamento è previsto per il 29 gennaio dalle 10.30 alle 15.00 a Conversano, negli spazi della design boutique Loi in via Alessandro Volta, 8.

Il costo del corso è di 90 euro e comprende anche un aperitivo organizzato dalla bottega “Spaccio Mortadella Jazz”, il pranzo e una ricetta della chef.

Le date dei prossimi corsi verranno comunicate di volta in volta sulle pagine social di Evviva Maria.

“Evviva Maria” è un nuovo format, una trattoria veloce e informale che aprirà le sue porte nei prossimi mesi a Conversano in Corso Umberto, 22. L’insegna è nata dalla collaborazione tra l’agenzia di marketing Brainpull, già cofondatrice di numerosi progetti food di successo (tra cui Pescaria) e Antonello Magistà, patron del Ristorante Pashà.

Protagoniste assolute le tipiche orecchiette di Conversano realizzate dalla chef Maria Cicorella: “Le orecchiette di Conversano sono più grandi e in grado di trattenere meglio il condimento”, spiega la stessa Maria Cicorella, chef stellata (prima alla guida del Ristorante Pashà) e “signora della cucina pugliese”, oggi figura fondante nel progetto ideato dall’agenzia di marketing Brainpull, già cofondatrice di numerosi progetti food di successo (tra cui Pescaria) e Antonello Magistà, patron del Ristorante Pashà.

Valorizzare l’orecchietta di Conversano: l’obiettivo di Evviva Maria

 

Prima di affidare la cucina del Pashà (una stella Michelin) ad Antonio Zaccardi, Maria Cicorella ha scritto un nuovo capitolo della storia dei piatti tipici pugliesi. Il suo è un percorso inedito, da predestinata: le sue orecchiette sono il risultato di un approccio tenace, rivoluzionario, originale ma in pace con la tradizione.

Grandi, callose, grosse, in grado di raccogliere e trattenere salsa e condimenti: le orecchiette di Maria Cicorella sono un marchio di fabbrica, la naturale evoluzione di un’ambizione nonché – ormai – il simbolo di un territorio.

Diverse da quelle di Bari, un po’ strascinati un po’ ravioli, le orecchiette di Conversano realizzate da Maria Cicorella sono il prodotto di punta di Evviva Maria.

LASCIA UNA RISPOSTA

Inserisci il tuo commento, grazie!
Inserisci il tuo nome qui, grazie

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.