Principale Cronaca Il governo Meloni calpesta Taranto

Il governo Meloni calpesta Taranto

“Ieri sera, il Consiglio dei ministri ha approvato il decreto legge recante ‘Misure urgenti per impianti di interesse strategico nazionale’.

La sostanza è che vengono liberati 680 milioni per l’ex Ilva e viene ripristinato lo scudo penale per chi la gestisce.

Ancora una volta, la dignità e la salute dei tarantini vengono sacrificate sull’altare degli interessi dell’acciaio.

La salute dei cittadini di Taranto e dei lavoratori non è una priorità per questo governo. Lo sapevamo. Adesso ne abbiamo le prove”. Lo dice Rosa D’Amato, eurodeputata del gruppo dei Greens/EFA

LASCIA UNA RISPOSTA

Inserisci il tuo commento, grazie!
Inserisci il tuo nome qui, grazie

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.