Principale Cronaca A Taranto la XVIª “Rassegna provinciale del Volontariato e della Solidarietà”

A Taranto la XVIª “Rassegna provinciale del Volontariato e della Solidarietà”

Chiara Tommasini presidente nazionale CSVnet

A Taranto la XVIª “Rassegna provinciale del Volontariato e della Solidarietà”

Per la prima volta a Taranto Chiara Tommasini, Presidente nazionale CSVnet – Associazione dei Centri di Servizio per il Volontariato

Torna la “Rassegna provinciale del Volontariato e della Solidarietà” organizzata dal Csv Taranto con il volontariato, tradizionale appuntamento del terzo settore locale che, giunto alla sedicesima edizione, quest’anno assume un significato particolare.

«Infatti si celebrano i primi vent’anni del Csv Taranto – ha spiegato il presidente Francesco Riondino – con un percorso che, iniziato due mesi addietro con un convegno per la giornata del Dono, dopo tre “Momenti partecipativi” che hanno coinvolto il territorio provinciale, ora si conclude a Taranto con la XVIª Rassegna. Il focus dell’intero percorso, sottolineato dal claim “Tra il dire e il fare: giovani, comunità, sostenibilità”, è lo sviluppo sostenibile declinato nelle sue diverse dimensioni».

Francesco Riondino Pres CSV Taranto

Tante sono le attività previste nel programma della XVIª “Rassegna provinciale del Volontariato e della Solidarietà” che si svilupperà mercoledì 14 e giovedì 15 dicembre.

Laboratori, mostre, incontri e spettacoli si snoderanno tra l’Università in Via Duomo, il Castello Aragonese e il Teatro Fusco, coinvolgendo i giovani delle scuole della città e della provincia, i volontari degli Enti del Terzo settore locali, le Istituzioni e l’intera comunità.

Tutte le attività sono con ingresso libero e gratuito (programma www.csvtaranto.it), anche il concerto e lo spettacolo finali con prenotazione via whatsapp al 3409706352.

Si inizia alle ore 9.30 di mercoledì 14 dicembre con la cerimonia di inaugurazione presso il Castello Aragonese, cui seguirà – ore 10.00 in collaborazione con COOP Alleanza 3.0 – un’attività con il Bibliobus, la biblioteca itinerante su ruote di Kyma Mobilità che porterà alla Rassegna “Il Paese di Felicia”, un racconto per i più piccoli sulla sostenibilità, a cura di Giovanni Guarino del Teatro Crest, cui seguiranno attività ludico-espressive.

Nella mattinata Enti del Terzo settore del territorio cureranno una serie di laboratori per gli studenti delle scuole presso la sede universitaria del DJSGE in via Duomo, dove nell’occasione sarà attivato il Corner di ascolto “Prima di domani. Storie di volontariato”.

Nel pomeriggio – ore 16.30 – nella stessa location si terrà, con la facilitazione di Giulio Ferretto e Beatrice Leone di Comunitazione, #VentidiComunità, un laboratorio partecipato di riflessione sul passato, condivisione del presente e costruzione di visioni del futuro.

A seguire – ore 18.00 – in programma “Chi si offre volontario? Cittadini, Volontari per nuove esperienze, competenze e relazioni”, un incontro a cura del Csv Taranto con giovani e adulti che intendono vivere un’esperienza di volontariato, un momento per raccogliere e condividere motivazioni, desideri e interessi e, soprattutto, per metterli in contatto con gli Enti del Terzo settore interessati ad accogliere nuovi volontari.

Giovedì 15 dicembre la Rassegna si apre – ore 10.30 presso il Teatro Fusco – con lo spettacolo “#IOSIAMO – Dall’Io al Noi” in cui Tiziana di Masi racconterà i temi della sostenibilità ai giovani delle scuole superiori di Taranto e provincia, attraverso le storie dei volontari che in tutta Italia, da nord a sud, sono impegnati su vari fronti, dalla lotta alla povertà alla tutela dei più deboli fino alla difesa dell’ambiente.

Nel teatro, facilitato da Beatrice Leone di Comunitazione, seguirà “Inspirational talk”, un dialogo partecipato e interattivo dell’attrice Tiziana di Masi con i giovani sul loro rapporto con il volontariato.

Il pomeriggio la Rassegna prevede, alle ore 17.00 presso la Sala conferenze della sede universitaria del DJSGE in via Duomo, l’incontro sul tema “Sviluppo delle comunità locali. La sfida del presente”, con interpretariato LIS e diretta streaming sulle pagine YouTube e Facebook del Csv Taranto.

Piero D’Argento, noto esperto di politiche sociali, dialogherà con Rosa Barone, Assessora al Welfare della Regione Puglia, Fabrizio Manzulli, Vicesindaco di Taranto, Paolo Pardolesi, Direttore Dipartimento Jonico in Sistemi Giuridici ed Economici del Mediterraneo – DJSGE Università degli Studi di Bari “A. Moro”, Francesco Riondino, Presidente CSV Taranto, Ennio Ripamonti, Docente Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano e  socio fondatore e Presidente Metodi, e Chiara Tommasini, Presidente CSVnet – Associazione nazionale dei Centri di Servizio per il Volontariato.

Alle ore 19.30 presso il Teatro Fusco ci sarà la performance “Paisiello to Slide” curata dal Maestro Antonio Ricciardi e, a seguire, lo spettacolo “#IOSIAMO – Dall’Io al Noi” con Tiziana Di Masi che porterà in teatro le storie dei volontari che hanno superato la dimensione dell’io per ragionare come un NOI. Perché l’amore non è mai inutile.

La XVIª “Rassegna provinciale del Volontariato e della Solidarietà” gode del patrocinio di CSVnet – Associazione nazionale dei Centri di servizio per il volontariato, del Presidente del Consiglio regionale concesso con Atto n.318 del 4/10/2022, della Provincia di Taranto e del Comando Interregionale Marittimo Sud, nonché del contributo del  Comune di Taranto – Piano di rigenerazione sociale per l’area di crisi di Taranto e del patrocinio dell’Università degli Studi di Bari “A. Moro” e la piena collaborazione del Dipartimento Jonico in Sistemi Giuridici ed Economici del Mediterraneo della stessa Università.

Redazione Corriere di Puglia e Lucania 

Corriere Nazionale

Stampa Parlamento

LASCIA UNA RISPOSTA

Inserisci il tuo commento, grazie!
Inserisci il tuo nome qui, grazie

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.