Principale Arte, Cultura & Società Musica, Eventi & Spettacoli “Sfumature” è l’album d’esordio del giovane cantautore marchigiano Francesco Giordano

“Sfumature” è l’album d’esordio del giovane cantautore marchigiano Francesco Giordano

Dal 9 dicembre 2022 sarà disponibile sulle piattaforme digitali “Sfumature”, l’album d’esordio di Francesco Giordano.
“Sfumature” è il primo album di Francesco Giordano ed è un progetto composto da 10 brani, ognuno dei quali tratta una tematica a se. L’idea è stata concepita come un “esperimento musicale”; ogni singolo pezzo si differenzia dall’altro per la scelta stilistica, l’arrangiamento e il testo. Con questo disco, il cantautore vuole trasmettere sensazioni e messaggi di speranza, positività, valori etici ed intellettuali, spingendo il pubblico verso la riflessione e la concentrazione testuale delle canzoni. La voce è l’elemento chiave di ogni brano, che permette un’accurata interpretazione cercando di trattenere l’ascoltatore portandolo pian piano all’interno di questo vasto mondo chiamato appunto “Sfumature”. L’arrangiamento applicato conferisce originalità e stile ad ogni singola traccia; i pezzi vengono eseguiti per una buona percentuale da musicisti professionisti, scelta fatta per sottolineare il fatto che la musica migliore viene partorita e concretizzata dalle mani dell’uomo. In questo lavoro possiamo notare la presenza di brani che variano per il loro stile dal swing/jazz ad un old pop, dal reggae a delle ballad pop, dal pop rock al reggaeton, insomma un vasto mondo che  gravita  attorno al significato del termine “musica”.
Spiega l’artista a proposito della nuova release: “Nasce tutto nell’inverno del 2018, dove per la prima volta imparai a scrivere una canzone per mano mia grazie all’aiuto del pianista e compositore/arrangiatore Pape Gurioli. Da quel momento, grazie all’ispirazione e grazie allo studio delle melodie e delle canzoni, iniziai il mio percorso di cantautore buttando su carta una grandissima quantità di idee musicali. Notavo che le canzoni funzionavano bene già con il semplice accompagnamento del pianoforte e della voce. Insieme a Pape decidemmo di voler comporre appunto un album vista la grande quantità di materiale a disposizione. Scegliemmo con cura i pezzi e successivamente iniziammo la stesura dei testi e degli argomenti da trattare per ogni singolo brano. Ogni testo rappresentava una costante voglia di comunicare ma soprattutto un assiduo desiderio di insegnare e trasmettere un messaggio verso l’ascoltatore.  10 ci sembrava il numero perfetto per poter procedere alla realizzazione del progetto. Vennero contattati un gran numero di musicisti ed  il progetto prese forma sempre di più giorno dopo giorno. La sessione di studio e di registrazione della voce è stata la parte più divertente ed impegnativa per me, dove mi dovetti concentrare al massimo sia tecnicamente e sia emotivamente per far risultare il più credibile possibile ogni singolo brano.”

 

TRACK-LIST:
  • Il segreto in  una nota:
  • Eterno presente:
  • Abitudine sbagliata:
  • Scialla
  • L’ancora
  • Il potere del suono
  • La pelle non parla
  • A fine giornata
  • Il sapore di un libro
  • Mi ricordo il tuo nome
Biografia
Francesco Giordano, 24 anni, nato a Loreto (AN) il 24/04/1998. Cantautore Marchigiano, inizia a studiare canto dall’età di 13 anni. Studia pianoforte e composizione classica / pop per circa 3 anni. Scrive canzoni dall’età di 18 anni dopo aver compiuto la maggior età. Ha partecipato a diversi concorsi sia al livello regionale che nazionale raggiungendo nella maggior parte dei casi un distinto piazzamento in classifica. Tra i vari contest a cui ha partecipato notiamo: Sanremo, Tour Music Fest, Cantamonte, Gazebovoice, Festival dell’Adriatico, Premio Alex baroni, Premio PAE Cantautori Emergenti, Fantastico Festival, Musicultura e Premio Via Emilia (dove proprio il 1° ottobre 2022 ha ottenuto un riconoscimento speciale con il brano “Antica Arteria”).
Nel periodo tra il 2021 e il 2022  ha intrapreso un percorso di crescita musicale elaborando il proprio stile e gli arrangiamenti dando vita a due progetti paralleli, l’ep “Petali” e il disco “Sfumature”, che sarà disponibile su tutte le piattaforme digitali di streaming dal 9 dicembre 2022.

LASCIA UNA RISPOSTA

Inserisci il tuo commento, grazie!
Inserisci il tuo nome qui, grazie

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.