Principale Estero Un Gruyere il miglior formaggio del mondo, al secondo posto un Gorgonzola...

Un Gruyere il miglior formaggio del mondo, al secondo posto un Gorgonzola dolce toscano

Ai World Cheese Awards 3 prodotti italiani nei primi 16 posti. Ben piazzati anche MA-TRU’, pecorino amatriciano della F.lli Petrucci srl; e l’Ambra di Talamello di Rocca Toscana Formaggi srl

formaggio gorgonzola (Agf)

 

AGI – Un gorgonzola dolce Dop italiano ha conquistato il secondo posto nella classifica World Cheese Awards 2022, i formaggi più buoni del mondo: prodotto da De’ Masi, un’azienda situata nel cuore della Toscana, è salito sul podio della kermesse, giunta alla 34esima edizione, con prodotti da 900 aziende provenienti da 42 Paesi.

Tra i primi 16 posti, tre formaggi erano italiani. In cima alla classifica si è però classificato un gruyere svizzero, prodotto da un caseificio locale, il Vorderfultigen.

Inizialmente il concorso doveva essere ospitato a Kiev, in Ucraina, ma a causa dell’invasione russa l’evento e’ stato spostato in Galles, a Newport. Oltre al secondo posto del gorgonzola, si sono ben piazzati anche MA-TRU’, pecorino amatriciano della F.lli Petrucci srl; e l’Ambra di Talamello di Rocca Toscana Formaggi srl.

La classifica è stata stilata da una giuria (in cui sedevano casari, chef, operatori del settore, rivenditori) che ha prima ridotto la ‘platea’ a 98 campioni “super gold” e poi a 16 finalisti.

I formaggi sono stati valutati su aspetti come l’aspetto della crosta e della pasta, l’aroma, il corpo e la consistenza, ma la maggior parte dei punti veniva assegnata per sapore e sensazione in bocca.

LASCIA UNA RISPOSTA

Inserisci il tuo commento, grazie!
Inserisci il tuo nome qui, grazie

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.