Principale Cronaca Chiesa di Scientology: facciamo chiarezza su questa confessione religiosa

Chiesa di Scientology: facciamo chiarezza su questa confessione religiosa

A seguito dell’articolo pubblicato sulle Sette, Psicosette e Satanismo Acido lo scorso 29 luglio, a cura di Antonietta De Palma,  Permalink: https://www.corrierepl.it/2022/08/01/correlazione-tra…-tesi-e-antitesi/, la Chiesa di Scientology ha voluto puntualizzare quanto segue al fine di chiarire alcuni punti che la riguardano: 

“Classificare la religione di Scientology tra le psicosette è anacronistico e dimostra solo che l’autrice si è basata su fonti antagonistiche, ignorando del tutto gli studi condotti da autorevoli esperti di religione di ogni parte del mondo.

Studiosi italiani ed internazionali hanno potuto confermare che Scientology è una religione genuina. Il prof. Bryan Wilson, che fu consigliere emerito presso l’Università di Oxford, dopo avere esaminato tutta la letteratura di L. Ron Hubbard, aver personalmente parlato con numerosi fedeli e dirigenti della Chiesa ed avere visitato le principali sedi della Chiesa di Scientology, dopo averla studiata per 26 anni scrisse: “Risulta ovvio che Scientology è una religione vera e che tale dovrebbe essere considerata”.

Come lui, alla stessa conclusione sono giunti anche altri studiosi, il Prof. Frank Flinn, docente di studio delle religioni dell’Università di Washington, il Prof. Edward Parrinder, docente di studio comparato delle religioni presso l’Università di Londra, il Prof. G. Wressner, docente di storia delle religioni a Neu Eichemberg (Germania) ed altri docenti delle Università di Parigi, Copenaghen, Toronto.

In Italia a dare conferma accademica della religiosità e autenticità di Scientology sono stati il Prof. Aldo Natale Terrin, già docente presso il Dipartimento di Scienze religiose dell’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano, nonché il prof. Dario Sabatucci, che fu professore di storia delle religioni all’Università La Sapienza di Roma. Altri studi accademici sono consultabili al seguente link: http://www.scientologyreligion.it/religious-expertises/ .

Anche sul piano giuridico, la natura religiosa di Scientology e la legalità delle attività delle sue chiese e missioni hanno ricevuto precisi riconoscimenti.

La Corte d’Appello di Milano, con la sentenza del 5 ottobre 2000 (passata in giudicato il 1 marzo 2001) ha sancito che Scientology è una confessione religiosa, che le sue attività sono perfettamente lecite e quindi tutelate dalla Costituzione italiana, e che gli scritti del fondatore della religione, L. Ron Hubbard , non violano in nessun modo le leggi del paese. La lista completa dei riconoscimenti religiosi è consultabile al link che segue: http://www.scientologyreligion.it/religious-recognitions/ .

Ad oggi, Scientology conta oltre 11.000 chiese, missioni e gruppi in 167 paesi. Le sue chiese sono aperte 7 giorni su 7, da mattina a sera e chiunque è libero di entrarvi ed uscire a suo piacere.

In Italia ci sono 12 chiese e 20 missioni che si occupano della crescita spirituale di diverse migliaia di persone di ogni età, ceto sociale e professione, persone che hanno trovato in Scientology la via verso la verità e la salvezza”

I segreti di Scientology in un martellante documentario del regista-Oscar Alex Gibney

1 COMMENTO

  1. E scrivete questo dopo quello che è successo a Haggis? Ma sapete cosa è scientology? È una mafia di psicolabili che perseguita la gente che non riesce a fagocitare . Rapimento assassini ricatti. Il tutto perché sono pieni di soldi e abili nella corruzione. Non sapete cosa dite. È gente malata

LASCIA UNA RISPOSTA

Inserisci il tuo commento, grazie!
Inserisci il tuo nome qui, grazie

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.