Principale Cronaca Provincia di Taranto- “Socioculturale”: laboratori estivi per ragazzi

Provincia di Taranto- “Socioculturale”: laboratori estivi per ragazzi

SOCIOCULTURALE intende promuovere, nella Provincia di Taranto, 5 differenti Laboratori, per implementare la socializzazione e l’integrazione sociale degli alunni disabili in carico al Servizio di Integrazione Scolastica, attraverso attività dedicate al tempo libero e che prevedano il coinvolgimento di coetanei normodotati.
DESTINATARI
Alunni disabili in carico al Servizio di Integrazione Scolastica e alunni normodotati.
ATTIVITA’
Saranno realizzati i seguenti Laboratori:
Laboratorio di Musica;
Laboratorio di Arte del Riciclo Creativo;
Laboratorio Progetto Aula Natura;
Laboratorio Riscoprire gli spazi d’incontro nella città; Festival dello Sport;
FINALITA’
Si intendono perseguire le seguenti finalità:
favorire la socializzazione e l’integrazione sociale con particolare attenzione allo sviluppo di capacità relazionali e di comunicazione con i coetanei; sviluppare capacità creative e comunicative e nello stesso tempo offrire momenti collettivi di gioco e divertimento.

LOCALIZZAZIONE E SEDE DEI LABORATORI
Ciascun Laboratorio sarà realizzato presso l’Istituto Scolastico con la maggiore incidenza di alunni disabili in carico al Servizio di Integrazione Scolastica.
Nello Specifico:
Istituto Superiore “De Santis Galilei” – Manduria;
Istituto Comprensivo “Viola” – Taranto
Istituto Superiore “O. Flacco” – Castellaneta;
Istituto Superiore “Liside” – Taranto;
Istituto Superiore “Moscati” – Grottaglie;
Biblioteca comunale/ Parco della Civiltà – Grottaglie;
PERSONALE
Sarà garantita la presenza delle seguenti figure:
un Coordinatore del Laboratorio con esperienza di gestione di gruppi composti da persone disabili e normodotati; un esperto esterno per ciascun Laboratorio;
Educatore/Oss/Assistente alla Comunicazione a seconda del numero e delle esigenze degli alunni iscritti.
DURATA
I Laboratori si avvieranno dal prossimo 13 giugno fino a metà luglio 2022.
VERIFICA
A conclusione di ciascun Laboratorio sarà realizzato un report finale, indicante i risultati raggiunti.

La Musicoterapia può essere definita come una tecnica che utilizza la musica e i suoi elementi (ritmo, suono, melodia, armonia) come strumenti per aprire dei canali di comunicazione. Quello che la musicoterapia si propone come obiettivo principale è il dare la possibilità alla persona di trovare la sua modalità espressiva individuale, attraverso la quale mettersi in rapporto con il mondo.
Destinatari: alunni disabili e neurotipici.
Parternship e Sede: Istituto Superiore “De Santis Galilei” di Manduria.
Finalità: attivare e sviluppare le capacità cognitive di base: attenzione, concentrazione, percezione, osservazione, discriminazione (fonetica e non); seriazione classificazione;
sostenere l’acquisizione di un linguaggio il più possibile ricco e articolato attraverso la riproposizione e la sperimentazione in forme musicali dei suoi elementi verbali e para-verbali, quali il ritmo, la prosodia, la velocità di eloquio, l’intensità, le pause;
Favorire la creatività: offrire nuovi e molteplici stimoli; abituare alla “combinazione” degli elementi semplici al fine di migliorare l’espressività spontanea; dare occasione per superare la dicotomia tra impulso-intuito e disciplina creativa.

Costituisce finalità di questo laboratorio sensibilizzare gli studenti e far loro comprendere che, i potenziali rifiuti e i materiali di scarto o non utilizzati, si possono trasformare in qualcosa di nuovamente utile, divertente, originale ed unico. Utilizzando materiali di recupero, verrà realizzato qualsiasi oggetto. Gli alunni, quindi, sperimenteranno con le proprie mani, come “il rifiuto” non è più uno scarto ma una risorsa.
Destinatari: alunni disabili e neurotipici.
Parternship e Sede: Istituto Comprensivo “Viola” di Taranto; Istituto Superiore “Flacco” di Castellaneta.
Finalità: Comprendere il concetto di riciclo;
Sviluppare la capacità di interagire e coordinare le proprie azioni nel lavoro di gruppo;
Esercitare e potenziare le proprie capacità creative.

Questo Laboratorio, realizzato in collaborazione con il Comune di Grottaglie, permette agli studenti che parteciperanno di prendere coscienza delle proprie potenzialità creative e di estrinsecarle, in modo che diventino un potente strumento conoscitivo.
Inoltre, l’attività permette di stimolare i propri sensi per mettersi in contatto con la natura e sperimentare l’esplorazione, la manipolazione e la trasformazione.
Destinatari: alunni disabili e neurotipici.
Parternship e Sede: Istituto Superiore “Liside” – Taranto; Biblioteca comunale – Grottaglie;
Parco della Civiltà – Grottaglie.
Finalità: Potenziare le capacità creative;
Sviluppare l’osservazione partecipata del territorio; Conoscenza delle tematiche ambientali generali.

Il laboratorio si sviluppa attraverso delle passeggiate in città, dove gli studenti sperimenteranno il metodo dell’osservazione partecipata, per riscoprire quali spazi favoriscono la socializzazione, tra i pari, nel contesto urbano.
Destinatari: alunni disabili e neurotipici.
Parternship e Sede: Istituto Superiore “Moscati” di Grottaglie
Finalità: Individuare quali spazi favoriscono la socializzazione nel contesto urbano;
Utilizzo di tecnologie digitali e sviluppo di abilità grafiche.

Il laboratorio prevede la realizzazione di diverse attività ludico sportive sia all’aria aperta che all’interno degli spazi dell’Istituto Scolastico. L’attività favorisce la sperimentazione di un’immagine positiva di sé, e, in questo senso, può produrre una variazione nella percezione del proprio corpo che viene “riconosciuto” in modo nuovo, con nuove possibilità e risorse.
Destinatari: alunni disabili e neurotipici.
Parternship e Sede: Istituto Superiore “Liside” di Taranto.
Finalità: socializzazione tra studenti disabili e studenti neurotipici; rafforzare la sensibilità verso dimensioni relazionali e comunicative;
Creare un ambiente sereno e divertente che costituisce una nuova possibilità di crescita e sviluppo della personalità.

Redazione Corriere di Puglia e Lucania

Corriere Nazionale

1 COMMENTO

LASCIA UNA RISPOSTA

Inserisci il tuo commento, grazie!
Inserisci il tuo nome qui, grazie

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.