Principale Cronaca Riflettori sul primo “Altamura Mercadante Fest” previsto per sabato 25 giugno...

Riflettori sul primo “Altamura Mercadante Fest” previsto per sabato 25 giugno 2022

Riflettori sul primo "Altamura Mercadante Fest" previsto per sabato 25 giugno 2022

Foto di copertina: M° Charina Quintana e M° Giovanni Mugnuolo

Redazione

Nasce dal basso il progetto per portare alla ribalta l’illustre musicista e compositore  Saverio Mercadante (1795-1870) che ha dato lustro durante la sua epoca ad Altamura, sua città natale,  e a Napoli che lo adottò e lo rese famoso.

La sua figura, andata in oblio il secolo scorso con la chiusura del Teatro a lui intitolato per  non essere  più a norma, e per un’altra serie di circostanti motivazioni, è stata ricordata in occasione del 150° anniversario della sua morte (novembre 2020) con un fitto programma organizzato dal Conservatorio San Pietro a Majella di Napoli e dal Comune di Altamura, coinvolgendo diverse città straniere ed istituzioni nazionali.

Sull’onda di questi concomitanti eventi, il giornalista e scrittore Giovanni Mercadante ha conosciuto nel 2019 due musicisti-flautisti di fama internazionale, molto noti nei circuiti teatrali  e tra  le  grandi orchestre: M° Charina Quintana e Giovanni Mugnuolo.

Fu il cultore Carlo Moramarco, referente locale dell’Associazione Nazionale CulturaIdentità, a presentarglieli per un’intervista. Da qui nasce la loro amicizia e il sodalizio per un progetto ambizioso.

G. Mercadante ha preso a cuore il desiderio che anima i due Artisti. Portano avanti da tempo un repertorio tutto mercadantiano, i cui brani, dal sapore virtuosistico di grande duttilità musicale, sono stati selezionati anche per un pubblico con scarsa conoscenza della musica ottocentesca.

Lo propongono in giro nelle loro tournée. Desiderano farlo conoscere anche ai cittadini altamurani; il loro repertorio ha riscosso lusinghieri successi in molti luoghi.

La loro prima visita ad Altamura fu suggellata da diversi articoli pubblicati da G. Mercadante. A maggio 2021 si fa strada l’idea del giornalista altamurano di nominarli Ambasciatori della musica di Mercadante nel mondo.

In  questo progetto, molto ambizioso che richiede sforzi e capacità organizzative, G. Mercadante ha coinvolto una decina di Associazioni culturali,  Aziende private e ovviamente l’Amministrazione Melodia chiedendo il loro patrocinio gratuito. Per ragioni di spazio non possono essere citate tutte.

Di grande sostegno l’A.B.M.C. nella persona del Presidente  prof. Giuseppe Pupillo e del Teatro Mercadante, rappresentato dall’Amministratore unico Vito Barozzi, da suo figlio ing. Domenico Barozzi, e dai suoi collaboratori dott. Filippo Angelastri, commercialista;  Silvano Picerno, Direttore artistico;  e il prof. Pietro Pepe, già Presidente del Consiglio Regione Puglia, figura rappresentativa del nostro territorio, a cui è stata affidata la carica di Presidente del sodalizio.

M° Alfredo Cornacchia, direttore d’orchestra

Il 23 settembre 2021 è avvenuta  la cerimonia di investitura ad Ambasciatori della musica di S. Mercadante nel mondo dei due Artisti  M° Charina Quintana e M° Giovanni Mugnuolo.  Un evento che ha suggellato la loro definitiva vicinanza alla comunità altamurana e il loro impegno a caricarsi di entusiasmo per traghettare  la città murgiana nei circuiti internazionali.

Il progetto ora   in corso di preparazione è il 1.  “Altamura Mercadante Fest”, il cui concerto è previsto per sabato 25 giugno 2022 alle ore 20.00   nel Teatro Mercadante.

Il Duo “Altilia Ensemble”, composto da Charina Quintana e  Giovanni Mugnolo, si esibirà con l’Orchestra diretta dal nostro concittadino M° Alfredo Cornacchia, bravo musicista e compositore, nonché direttore del Coro polifonico S. Mercadante fondato da don Giovanni Dileone.

Doveroso ribadire   la  collaborazione del M° A. Cornacchia in questo progetto con la partecipazione della sua orchestra.

M° Marco Monitto

Nel programma è prevista l’esecuzione del concerto in RE maggiore per due flauti e orchestra ricostruito dal M° Guido Varchetta di Napoli scomparso nel 2021; e l’esecuzione della Fantasia brillante su temi dell’opera “Leonora” di S. Mercadante orchestrata dal M° Marco Monitto, d’origine siciliana, residente a Milano.

M° Jànos Bàlint

Nei giorni 25-26-27 giugno è prevista la Masterclass per flauto che sarà tenuta dal M° Jànos Bàlint, musicista-flautista di chiara fama internazionale, massimo esperto della musica di S. Mercadante per flauto, originario di Budapest/Ungheria, residente a Berlino/Germania.

Un tassello che si aggiunge al “Mercadante Fest” per dare maggiore spessore al progetto.

Anche nel mese di luglio è stata programmata una ulteriore  Masterclass.

LASCIA UNA RISPOSTA

Inserisci il tuo commento, grazie!
Inserisci il tuo nome qui, grazie

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.