Home Ambiente & Salute Taranto – Alfredo Luigi Conti – Sulla Mobilità Melucci ha avuto il...

Taranto – Alfredo Luigi Conti – Sulla Mobilità Melucci ha avuto il coraggio del cambiamento

Al contrario di alcuni, io la penso così!

 

Melucci ha avuto il coraggio di promuovere un cambiamento serio della mobilità a Taranto, contro vecchie e cattive abitudini.

 

Alcuni criticano il provvedimento riguardante Kyma Mobilità e, guarda caso, sono gli stessi che danno la colpa di qualsiasi cosa al Sindaco…

Credo invece che Rinaldo Melucci abbia avuto il CORAGGIO di promuovere un cambiamento serio della mobilità a Taranto, contro vecchie e cattive abitudini.

Alcuni soggetti politici lo avrebbero fatto  dopo le elezioni per opportunismo, altri non l’avrebbero addirittura fatto per paura delle ripercussioni.

Melucci non ha fatto calcoli del genere, ma ha pensato a come migliorare un problema atavico della città, chiarendo peraltro che le variazioni riguardanti i parcheggi erano previste come sperimentali, con possibilità di modifiche se  necessario.

Tutto questo dichiarato con ONESTÀ e CORAGGIO

In centro, ricordo a chi lo avesse…dimenticato, le strisce blu a pagamento esistono dal 1996. Ci sono inoltre alcune zone, sempre in centro, dove  il parcheggio costa 0,50 centesimi.

Quando si dice che è la tariffa più bassa d’Italia È VERO!!!

E che dire dell’accordo COMUNE – MARINA MILITARE per un ampio spazio della caserma Mezzacapo destinato a parcheggio gratuito per le auto dei cittadini?

Naturalmente nel nuovo regolamento sono previste agevolazioni per i residenti, come chiarito dalla presidente di Kyma mobilità Avv. Gira.

Inoltre lo stesso sindaco uscente ha ricordato che “la rimodulazione delle strisce blu è una delle più dirette conseguenze del “Piano urbano della mobilità sostenibile” (Pums), redatto dall’Amministrazione comunale con il contributo di TUTTE le forze politiche di maggioranza, dei commercianti e dei cittadini, per rivoluzionare le nostre abitudini rispetto agli spostamenti in città.

Una maggiore rotazione dei parcheggi, diversi “park & ride” (mai visti a Taranto), il mantenimento delle stesse tariffe, sono i vantaggi che questo provvedimento porterà anche al commercio.

Inoltre viene  incentivato il trasporto pubblico (ed entro il 2023 la flotta Kyma Amat sarà completamente rinnovata con alimentazione ibrida ed elettrica).

Tra i nuovi parcheggi ci sono anche l’ex Stazione Torpediniere e a breve si farà la sopraelevazione del sito Oberdan.

Infine per il periodo natalizio ci sono le navette gratuite verso il centro.

Un esempio virtuoso, a mio parere, di buona amministrazione! Al di là di ogni bieca speculazione e strumentalizzazione di chi parla solo alla pancia e non alla testa dei cittadini.

Cav. Alfredo Luigi Conti

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui