Home Ambiente & Salute Invito 6 dicembre Acquaviva delle Fonti Acqua e Futuro

Invito 6 dicembre Acquaviva delle Fonti Acqua e Futuro

Si svolgerà ad Acquaviva delle Fonti lunedì 6 dicembre l’iniziativa: Acquaviva delle Fonti Acqua e Futuro. L’acqua, risorsa sempre più scarsa e preziosa,  è sempre più centrale nelle preoccupazioni, nel futuro delle città.
Acquaviva delle Fonti, avendo un legame profondo con l’acqua, ha una vocazione naturale  ad approfondire questo tema.
L’iniziativa del 6 dicembre prevede una visita guidata  alle ore 16.00  presso l’impianto di affinamento delle acque reflue urbane in contrada San Pietro e successivamente  alle ore 17.30 presso palazzo de’ Mari una tavola rotonda sull’acqua.
Il futuro di Acquaviva delle Fonti passa attraverso una maggiore conoscenza del territorio e in particolare della falda idrica, l’applicazione di modelli di economia circolare, la valorizzazione del territorio e dell’agricoltura, il recupero delle  tante architetture rurali  legate all’acqua come pozzi e cisterne,  la creazione di condizioni per una maggiore sostenibilità e benessere della città, una maggiore consapevolezza del valore dell’acqua, la valorizzazione dell’acqua come bene comune, ecc.
Dopo i saluti di Davide Carlucci Sindaco di Acquaviva delle Fonti  e di Francesco Crudele consigliere del Consiglio di Amministrazione dell’Acquedotto Pugliese interverranno Franco Chiarulli geologo, Paolo Rubino fondatore  e coordinatore del Tavolo Verde Puglia e Basilicata, Vincenzo Coppa presidente dell’associazione Laverdevia, Giacomo Colapietro  presidente della cooperativa agricola La Molignana, Pino Caramia attivista ambientale e fiduciario condotta Slow Food Trulli e Grotte, Antonio Piangiolino assessore ai lavori pubblici del comune di Acquaviva delle Fonti, Pasquale Cotrufo assessore all’istruzione e all’agricoltura  del comune di Acquaviva delle Fonti; introduce e coordina Anna Rita Somma curatrice di diversi volumi a tema ambientale e propositrice di un Festival dell’acqua  per Acquaviva delle Fonti.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui