Biella. 26enne si cosparge di benzina e si dà fuoco. E’ in gravi condizioni

Biella. 26enne si cosparge di benzina e si dà fuoco. E’ in gravi condizioni

Si è cosparso di benzina con la pistola di un distributore e si è dato fuoco. Sono gravi le condizioni di un 26enne, che nella notte a Brusnengo, nel Biellese, si è procurato gravi ustioni  sul 90% del corpo.

Trasportato all’ospedale di Biella dai sanitari del 118, intervenuti con vigili del fuoco e carabinieri, è stato trasferito in elicottero al Cto di Torino. E’ intubato, secondo quanto si apprende da fonti sanitarie, e la prognosi è riservata. E’ accaduto in un’area di servizio lungo la Provinciale 142, non lontano dall’abitazione del giovane che, poco prima di darsi fuoco, ha prelevato al Bancomat. Non sono al momento noti i motivi del gesto.

AgenPress


Redazione

Redazione