Covid – 19, Puglia: i numeri restano preocupanti

Covid – 19, Puglia: i numeri restano preocupanti

Le cifre sulla situazione emergenziale in Puglia dovuta alla diffusione del Covid-19 restano sempre preoccupanti. Intanto, il tasso di positività torna a risalire prepotentemente, passando dal 7,97% di avantieri al 13,25% di ieri. Purtroppo, crescono anche i nuovi casi, i decessi e i ricoveri.

Ieri, 8 aprile, sono stati registrati 14.895 test (ieri 15.730) e sono stati registrati 1.974 casi positivi (ieri 1.255): 809 in provincia di Bari, 194 in provincia di Brindisi, 249 nella provincia BAT, 198 in provincia di Foggia, 197 in provincia di Lecce, 323 in provincia di Taranto, 4 casi di provincia di residenza non nota.

Sono stati registrati 51 decessi (avantieri 43): 14 in provincia di Bari, 4 in provincia di Brindisi, 3 in provincia BAT, 5 in provincia di Foggia, 13 in provincia di Lecce, 12 in provincia di Taranto. Da inizio pandemia sono 5.095 i decessi.
Dall’inizio dell’emergenza sono stati effettuati 1.963.363 test. 149.726 sono i pazienti guariti. 50.755 sono i casi attualmente positivi (fino a ieri 50.729); di questi 2.276 sono i ricoverati (fino a ieri 2.297).

Il totale dei casi positivi Covid in Puglia è di 205.576 così suddivisi: 80.217 nella provincia di Bari; 20.095 nella provincia di Bat; 15.025 nella provincia di Brindisi; 37.614 nella provincia di Foggia; 19.734 nella provincia di Lecce; 31.891 nella provincia di Taranto; 702 attribuiti a residenti fuori regione; 298 provincia di residenza non nota.

Redazione Corriere di Puglia e Lucania


Redazione

Redazione