Jadea Academy: per la prima edizione più di 350 concorrenti

Cronaca

Ora i vincitori sono pronti al debutto lavorativo 

Si è chiusa la prima edizione di Jadea Academy, l’iniziativa targata Jadea nata per dare visibilità a giovani e talentuosi aspiranti fashion designer, al fine di offrire loro una concreta possibilità di formazione “sul campo”.

Jadea, marchio di Intimo Artù, si è sempre contraddistinta per una “intima” e profonda vocazione sociale che ha sempre voluto gestire, però, con discrezione.

Quest’anno l’azienda di Andria si è spesa, invece, anche in termini di comunicazione con un’ampia promozione social e con un tour nelle scuole del territorio condotto dall’agenzia Formule Creative, storico partner dell’azienda, per dare la maggiore visibilità possibile ai giovani concorrenti.

È nato così il contest Jadea Academy – Disegna il tuo intimo, un coinvolgente concorso che ha dato la possibilità a ragazze e ragazzi di esprimere la propria creatività disegnando modelli di intimo.

L’invito esplicito del concorso (Crea, Invia, Vinci) è stato contraddistinto da un forte dialogo tra i giovani e il territorio pugliese, così da incentivare l’incontro tra il Mondo della scuola e quello della realtà del marchio di underwear. Jadea ha così contribuito alla creazione di spazi dove i giovani potessero esprimersi, il tutto nell’ottica di una crescita comune: imprenditoriale, professionale e umana.

Per i giovani concorrenti (che ricordiamo essere tra i 16 e i 24 anni, residenti in Puglia e con un titolo di studio di istruzione superiore o universitaria in design, grafica, comunicazione pubblicitaria, anche in fase di conseguimento) la sfida è stata presentare un progetto creativo completo di disegni di intimo e abbigliamento.

Le proposte sono state l’occasione per “personalizzare” la collezione di Jadea secondo quattro diverse declinazioni – Arte, Colore, Street Style e Tema libero.

Il contest è stato accolto con molto entusiasmo, in totale si sono avute più di 350 iscrizioni e la Commissione ha avuto non poche difficoltà a decretare i vincitori, data l’alta qualità dei progetti presentati. I quattro più talentuosi verranno premiati direttamente in azienda il 24 luglio.

Il premio? Un percorso formativo all’interno della sede Jadea, da effettuarsi nell’anno scolastico 2020-2021. Un approccio immersivo alle tecniche di lavorazione, alle procedure produttive e, nella totalità, allo stile Jadea, che è diventato un riferimento per ragazze e donne italiane.

Un altro incontro proficuo nato durante il progetto Jadea Academy è quello con la LUM – Libera Università Mediterranea, che, con i propri studenti, ha partecipato attivamente al progetto presentando non solo dei lavori grafici per il bando, ma anche una serie di progetti di analisi strategica e spunti di marketing per Jadea.

Con questo progetto Jadea ha voluto rinsaldare il suo legame con il territorio, dando voce ai giovani, portando in luce non sono i loro desideri, ma anche la loro attitudine pratica. Un dialogo che di certo non si fermerà qui.

I VINCITORI

  • Tema Colore: Alessia Zagaria – Accademia delle Belle Arti di Foggia
  • Tema Arte: Cristina Antonino – I.I.S.S. “Nicola Garrone” di Barletta, seguita dalla prof.ssa Silvia Sfregola
  • Tema Street Style: Annapaola Loconte – I.I.S.S. “Giuseppe Colasanto” di Andria, seguita dai professori Silvia D’Avanzo e Amedeo De Rosa
  • Tema Libero: Michele Matera – I.I.S.S. “Nicola Garrone” di Barletta, seguito dalla prof.ssa Valentina Mennea

L’intera gestione del progetto Jadea Academy è stata curata dall’agenzia di riferimento di Jadea, Formule Creative di Andria.