Da questa mattina in corso il montaggio dei bagni chimici lungo il litorale cittadino

Diritti & Lavoro

BARI – L’assessore all’Ambiente Pietro Petruzzelli rende noto che da questa mattina, sul litorale cittadino, sono in corso le operazioni di montaggio dei bagni chimici a disposizione dei bagnanti che frequentano le spiagge libere della città.

Ad aggiudicarsi per l’estate 2020 il servizio di “noleggio, posa in opera, manutenzione, gestione manufatti igienici ecologici e docce” è stata la Sebach S.p.a. con un’offerta pari a circa 33mila euro.

In base al contratto, a partire da oggi e per l’intera stagione estiva, i moduli igienici saranno quotidianamente puliti e sanificati a cura della ditta Traetta Filippo Ecologia S.r.l., indicata dalla Sebach come responsabile della manutenzione dei bagni e dell’avvio a smaltimento dei reflui.

Si tratta complessivamente di 32 moduli così suddivisi:

  • 16 moduli “E” – servizio igienico chimico;
  • 8 moduli “F” – servizio igienico chimico per persone con disabilità;
  • 4 moduli “B” – servizio igienico ecologico tipo “disabili”;
  • 4 moduli “C” – servizio igienico ecologico tipo “duetto”.

Nello specifico 24 moduli (tipologie “E” ed “F”) saranno posizionati sul litorale di Santo Spirito (6), a Palese (9), a Torre a Mare (3) e a San Giorgio (6), mentre i restanti 8 (tipologie “B” e “C”), che saranno collegati alla rete idrica, verranno installati lungo il waterfront di San Girolamo.

“Nei prossimi giorni sempre più persone si riverseranno sulla costa per trascorrere qualche ora al mare – dichiara Pietro Petruzzelli -. Pertanto i servizi igienici sono fondamentali per i bagnanti, che potranno disporne durante l’intera stagione estiva. Mi auguro naturalmente che i bagni vengano utilizzati secondo le più elementari norme igieniche e civili e nel rispetto di coloro i quali ne faranno uso. Al contempo auspico che tutti, anche in spiaggia, continuino a osservare le regole sul distanziamento sociale, perché i rischi legati alla ripresa dei contagi non sono stati ancora superati”.