La musica pugliese non si ferma, tanti i cantautori al lavoro contro l’emergenza Covid -19

Eventi, Musica & Spettacoli

In Puglia la musica non si ferma e ciò lo dimostra i tanti artisti pugliesi che in questi giorni si stanno mobilitando per esprimere la propria arte contro il Coronavirus.

 Tra questi è importante citare Il gruppo teatrale musicale pugliese la Rimbamband che si è contraddistinto per la sua originalità, lanciando un video musicale ispirato al noto videogame “Super Mario Bros”. Il video si intitola “Super RimbamBros vs Covid-19” e raffigura i cinque artisti, Raffaello Tullo, Renato Ciardo, Nicolò Pantaleo, Vittorio Bruno e Francesco Pagliarulo come personaggi pixellati del videogioco con la missione di sconfiggere il virus. Il gruppo esegue la colonna sonora durante lo svolgersi del gioco, realizzato con l’aiuto del videografico putignanese Vincenzo Recchia.

 Un’altra artista pugliese che sta facendo parlare di sé è la cantautrice Luce  con il suo singolo “Andrà tutto bene”, disponibile su tutte le piattaforme streaming e in digital download. Un brano colmo di speranza, dedicato all’emergenza Covid-19 ,con lo scopo di invitare tutti a donare alla Protezione Civile, per sostenere il Sistema Sanitario Nazionale. Tale progetto ha visto la collaborazione di tanti giovani professionisti pugliesi come Paolo Palazzo all’arrangiamento, Fabio Punzi al mastering, Francesco Tota al montaggio e editing video e Roberta Ruggiero alla comunicazione. È online anche il nuovo videoclip della band salentina Crifiu dal titolo “Eppure l’Italia va avanti”, estratto dal loro ultimo lavoro discografico Mondo Dentro. Il lavoro è stato realizzato interamente da casa, coinvolgendo centinaia di amici, fan e artisti.

Un altro singolo made in Puglia è ”Sto troppo bene” del cantautore Giannini. Uno slogan da ripetere come un mantra per affrontare con più ottimismo questa situazione difficile che tutti stiamo vivendo. Il brano parla dell’importanza delle piccole cose, semplici, della quotidianità e di quanto possa essere bello “restare a casa”, soprattutto se lo si fa insieme alle persone che amiamo. Da Monopoli, infine,  il musicista e cantante pop rock  del conservatorio Nino Rota, Beppe Delre, ha realizzato il singolo “andrà tutto bene “ con i suoi allievi di conservatorio, in cui ognuno da casa propria ha raccontato la propria arte e attimi di vita quotidiana. Ideato insieme ad altri professionisti, di cui tutti i proventi andranno alla protezione civile.

 

Roberta Lobascio