“Peppino e il tesoro dei briganti” uno spettacolo teatrale

Eventi & Spettacoli

“Favolosamente Vera” continua andando alla scoperta di tesori preziosi. Domenica 19 gennaio 2020 ore 18, Teatro Comunale “Lucio Dalla” – Manfredonia.

Attivo il servizio gratuito “Navetta Teatro Apocrifi Gargano” per permettere a tutti di arrivare a Manfredonia.

 Favolosamente Vera”, la rassegna dedicata alle nuove generazioni, continua con “Peppino e il tesoro dei briganti” della Compagnia IP produzioni impertinenti (di e con Giuseppe Ciciriello, musiche in scena Piero Santoro).

Lo spettacolo vincitore dell’EarThinkinFestival 2016 andrà in scena domenica 19 gennaio 2020 alle ore 18.00 al Teatro Comunale “Lucio Dalla” di Manfredonia.

Peppino (Giuseppe Ciciriello), accompagnato dalla fisarmonica di Zi’ Pietro (Pietro Santoro), racconta di quando era piccolo e non più alto del bastone di suo nonno, di «quando il tempo era un altro tempo e non aveva bisogno di tempo». Le avventure del brigante Capatosta e del suo tesoro si intrecciano con quelle di Peppino e del nonno. Storie della terra dove sono cresciuti, terra di ulivi e ginestre, tra masserie e muri di pietra a secco. Storie di un bosco, dove Peppino caccia lucertole e tesori…senza sapere, ancora, che il tesoro più grande è tutto intorno a lui.

“Peppino e il tesoro dei briganti” è quello che chiameremmo spettacolo teatrale di narrazione, che utilizza il linguaggio della “narrazione epica”, fatto di voce, gesti e musica. Un linguaggio evocativo, che lascia allo spettatore la possibilità di creare mondi e allenare l’immaginazione.

«Abbiamo deciso di raccontare storie di terra, perché la terra che conoscevamo noi comincia a non esserci più. Il rapporto, il legame con la terra è ormai cambiato, prendere contatto con la terra sembra ormai un concetto labile, lontano, quasi esotico; ma cosa succede quando perdiamo il contatto con le radici, con la nostra storia, con la concretezza, con il saper fare, con la memoria di quello che eravamo? Rischiamo di non sapere più chi siamo, e di non riuscire a definirci se non in modo astratto e effimero. Abbiamo deciso di raccontare di una Terra, per far nascere una curiosità, un desiderio; e di un bambino per recuperare il piacere di avere cura e rispetto di noi e di tutto quello che ci circonda», affermano dalla Compagnia IP produzioni impertinenti.

Anche quest’anno per la stagione “Favolosamente Vera” è attiva la promozione Porta un nonno a teatro”: all’interno di un nucleo familiare composto da un minimo di 4 persone, uno dei nonni entra gratis.

E poi c’è la novità Operazione Biglietto Sospeso: è possibile lasciare in biglietteria un biglietto pagato per chi magari fa più difficoltà ad andare a teatro. I biglietti saranno consegnati ad associazioni, case famiglia, parrocchie e centri di accoglienza.

E per permettere al maggior numero possibile di famiglie, bambini e ragazzi di non perdere le domeniche a teatro di “Favolosamente Vera”, è stato attivato il servizio gratuito “Navetta Teatro Apocrifi Gargano”, che partirà – previo riempimento dei posti – da San Marco in Lamis e San Giovanni Rotondo.
Per info su orari e luoghi di partenza: tel. 0884.532829, cell. 335.244843.

La rassegna “Favolosamente vera” è inserita all’interno del progetto Teatri del Gargano, sostenuto dalla Regione Puglia tramite L’Avviso a presentare iniziative progettuali riguardanti lo spettacolo dal vivo e le residenze artistiche – FSC Fondo di Sviluppo e coesione 2014/2020 – Patto per la Puglia.

Info e prenotazioni: c/o Teatro Comunale “Lucio Dalla”, tel. 0884.532829, cell. 335.244843, bottegadegliapocrifi@gmail.com.

Biglietteria: www.vivaticket.itwww.eventbrite.it

#FavolosamenteVera #BottegadegliApocrifi #DomenicheATeatro #PeppinoeilTesorodeiBriganti

https://www.bottegadegliapocrifi.it/