Muore bimbo di 2 anni lasciato in auto dal padre per ore

Cronaca

Il padre del bimbo deceduto di soli 2 anni, ha lasciato suo figlio in automobile per oltre cinque ore sotto il sole cocente invece di accompagnarlo all’asilo. L’uomo, 43 anni, è indagato per omicidio colposo

Written by: Monica montanaro

Un bambino di due anni è morto oggi a Catania dopo essere stato lasciato da solo in macchina, per oltre cinque ore, dal padre. Ad accorgersi che qualcosa non andava come da consuetudine è stata la madre del bambino che era andata al nido per prelevare il figlio, quando si è accorta che il bimbo non c’era all’interno della struttura . La donna ha chiamato immediatamente il marito, il quale è un dipendente dell’Università nel settore amministrativo, chiedendo spiegazioni in merito all’accaduto. L’uomo è corso trafelato a controllare nella sua automobile parcheggiata nella stessa mattina, riscontrando all’istante la terribile scoperta che il bimbo era privo di conoscenza accasciato nel suo seggiolino.
Lo stesso padre ha condotto d’urgenza il piccolo al Pronto soccorso del Policlinico verso le 14, ma non c’era più alcuna speranza di rinvenirlo poiché era già in arresto cardio circolatorio. I medici hanno espletato la procedura di rianimazione per oltre mezz’ora ma invano, e dopo tutti i tentativi possibili hanno dovuto dichiararne il decesso. Inutile la corsa forsennata in ospedale situato proprio nei pressi del dipartimento di Ingegneria. Sul luogo teatro della tragedia è giunta la polizia che ha avviato le indagini sul caso e al contempo ha dato sostegno ai genitori affranti.

Gli investigatori stanno espletando le indagini di rito per appurare la dinamica esatta della tremenda vicenda. Uno di essi dopo aver sottoposto il  padre del bimbo ad un interrogatorio, ha riferito che il 43enne: “E’ un uomo disperato, distrutto, che piange continuamente e non riesce a spiegare l’accaduto”. L’uomo attualmente è indagato, come atto dovuto, dalla Procura di Catania, per omicidio colposo. La morte del bimbo sarebbe stata causata dal caldo asfissiante all’interno dell’abitacolo esiguo dell’automobile, parcheggiata per oltre cinque ore sotto il sole cocente. Nella mattinata odierna la temperatura a Catania, difatti, ha raggiunto i 35 gradi. Pertanto il padre del bimbo è ufficialmente indagato dalla Procura di Catania per il reato di omicidio colposo, in ottemperanza alla prassi giudiziaria.