Collaborazione tra Bari e Zvëzdnyj Gorodok nel nome di San Nicola

Cronaca

Questa mattina il sindaco di Bari, Antonio Decaro, in occasione delle giornate di festa dedicate a San Nicola, ha incontrato la delegazione della città russa di Zvëzdnyj Gorodok – guidata dal sindaco Evgeny Barishevsky – con la quale il capoluogo pugliese è gemellato.

Zvëzdnyj Gorodok (Città delle stelle), nell’Oblast di Mosca, dal 1960 è sede del “Juri Gagarin Cosmonaut Training Center” (GCTC). Lì vengono addestrati i cosmonautidell’Agenzia Spaziale Federale Russa, i membri del Programma spaziale federale ed internazionale.

La località russa ospita un interessante museo storico, scientifico e tecnico dedicato ai viaggi e alle esplorazioni umane nello spazio.

“Siamo molto lieti – ha detto il sindaco Decaro – di proseguire questo rapporto con la città russa di Zviozdnyj, nel nome di San Nicola e in continuità con i rapporti economici, cultutrali e religiosi che Bari porta avanti ormai da tempo con Mosca e con la Russia.
Con la famosa “Città delle stelle” Bari ha avviato un gemellaggio da qualche anno e in questa occasione di festa per la nostra città abbiamo voluto con piacere ospitare i rappresentanti russi, anche in virtù della visita a Bari di Tito Stagno, il primo giornalista italiano a commentare lo sbarco sulla luna.
Nel nome di San Nicola, protettore dei viaggiatori, ma anche degli astronauti, diamo quindi il benvenuto a tutti i rappresentanti istituzionali che in questi giorni arriveranno a Bari. Ci sarà anche il sindaco della città di Vasto e subito dopo il sindaco della comunità francese Saint Nicolas du Port, in Lorena, con i quali vivremo queste giornate di festa che renderanno ancora più speciale la città di Bari.

Questa mattina il sindaco di Bari, Antonio Decaro, in occasione delle giornate di festa dedicate a San Nicola, ha incontrato la delegazione della città russa di Zvëzdnyj Gorodok – guidata dal sindaco Evgeny Barishevsky – con la quale il capoluogo pugliese è gemellato.

Zvëzdnyj Gorodok (Città delle stelle), nell’Oblast di Mosca, dal 1960 è sede del “Juri Gagarin Cosmonaut Training Center” (GCTC). Lì vengono addestrati i cosmonautidell’Agenzia Spaziale Federale Russa, i membri del Programma spaziale federale ed internazionale.

La località russa ospita un interessante museo storico, scientifico e tecnico dedicato ai viaggi e alle esplorazioni umane nello spazio.

“Siamo molto lieti – ha detto il sindaco Decaro – di proseguire questo rapporto con la città russa di Zviozdnyj, nel nome di San Nicola e in continuità con i rapporti economici, cultutrali e religiosi che Bari porta avanti ormai da tempo con Mosca e con la Russia.
Con la famosa “Città delle stelle” Bari ha avviato un gemellaggio da qualche anno e in questa occasione di festa per la nostra città abbiamo voluto con piacere ospitare i rappresentanti russi, anche in virtù della visita a Bari di Tito Stagno, il primo giornalista italiano a commentare lo sbarco sulla luna.
Nel nome di San Nicola, protettore dei viaggiatori, ma anche degli astronauti, diamo quindi il benvenuto a tutti i rappresentanti istituzionali che in questi giorni arriveranno a Bari. Ci sarà anche il sindaco della città di Vasto e subito dopo il sindaco della comunità francese Saint Nicolas du Port, in Lorena, con i quali vivremo queste giornate di festa che renderanno ancora più speciale la città di Bari.