Cattedre di italiano in Francia

Cultura & Società

La Farnesina conferma che i programmati tagli alle cattedre di italiano in Francia non saranno più effettuati.

Sulla questione si era anche approfonditamente intrattenuto il Ministro degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, Enzo Moavero Milanesi, in occasione della riunione che ha avuto a Roma con il Ministro degli Affari Esteri francese Jean-Yves Le Drian il 19 aprile scorso, il quale aveva assicurato il suo interessamento.

“E’ una notizia positiva per lo studio della nostra lingua”, ha commentato il Ministro Moavero. “La diffusione dell’italiano all’estero rappresenta una delle priorità dell’azione della Farnesina, alla quale dedichiamo grande attenzione. La saggia decisione delle Autorità francesi dimostra la buona fase che ora attraversano le relazioni bilaterali”.