Home Ambiente & Salute Discarica a cielo aperto

Discarica a cielo aperto

BARI – Tra le case popolari di via Giustino Fortunato, alle spalle della vivissima e centralissima chiesa di san Marcello, punto nevralgico del quartiere Carrassi, tra campus universitario, scuole e attività commerciali, da parecchio tempo persiste una vera e propria discarica a cielo aperto.

“Materassi, cartoni, vetri, rifiuti di vario genere…perfino una vasca da bagno idromassaggio risultano abbandonati in uno dei piccoli ritagli di verde presenti nei pressi della palazzina D/2 da settimane, nell’assoluta incuranza da parte dell’Amiu. Tutto ciò è veramente assurdo!” – denuncia in una nota Sos Città.

“La cosa che indigna di più è che questa discarica si trova proprio davanti ai contenitori dell’indifferenziato che ogni notte vengono svuotati dagli operatori Amiu. Perchè non intervengono? Perchè aspettare che si creino delle vere e proprie discariche a discapito di quei poveri cittadini che lì vivono? È una vergogna tutto questo menefreghismo.”

“Alle condizioni di scarso igiene dell’ambiente, si aggiungono inoltre le pietose condizioni del manto stradale, pieno di buche e di avvallamenti, e dei marciapiedi, vere e proprie montagne rosse da percorrere tra radici degli alberi e mattonelle mancanti” – prosegue Sos Città – “Qui la pubblica amministrazione è completamente assente! Non è giusto far vivere in simili condizioni di degrado i cittadini. Pertanto chiediamo all’Amiu un immediato intervento di pulizia, e al sindaco Antonio Decaro, di concerto con l’Arca Puglia, un vero e proprio intervento di manutenzione straordinaria di strade e marciapiedi al fine di restituire dignità ad una piccola realtà del quartiere Carrassi, da sempre dimenticata”.

Danilo CANCELLARO
Pres. Ass. Sos Città

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui