Principale Italpress news La Ferrari riparte dalla SF-24, Vasseur “Dobbiamo essere più cinici”

La Ferrari riparte dalla SF-24, Vasseur “Dobbiamo essere più cinici”

MODENA (ITALPRESS) – La Ferrari, dopo una lunga attesa, ha svelato la nuovissima SF-24, con la quale i due piloti Charles Leclerc e Carlos Sainz proveranno ad andare a caccia di un titolo che manca ormai da ben diciassette anni. Il gap dalla Red Bull non sarà facile da colmare, ma il team guidato da Frederic Vasseur cercherà di ripartire dal buon finale della scorsa stagione per cominciare con il piede giusto. In seguito al successo riscontrato lo scorso anno a Las Vegas, la scuderia ha deciso di introdurre nuovamente il colore giallo insieme al classico rosso. Un’altra differenza cromatica rispetto alle passate stagioni è una ridotta presenza del colore nero, che si limita al fondo della vettura, alle paratie anteriori e ad altri dettagli. Per quanto riguarda i numeri di gara è stato confermato il carattere Ferrari Sans, quello ufficiale della casa di Maranello, ma in corsivo. “E’ sempre molto emozionante presentare una nuova vettura, sia per me che per i piloti – confessa Vasseur – Tutti noi stiamo pensando a quando ci confronteremo in pista con gli avversari. Il nostro obiettivo è ripartire da dove c’eravamo fermati nel finale della scorsa stagione, quando eravamo costantemente nelle prime posizioni. Questo sarà il campionato più impegnativo della storia della Formula 1. Noi siamo d’accordo con Charles e Carlos sul fatto di diventare più cinici ed efficaci nell’approfittare delle occasioni, cercando di portare a casa punti ad ogni gara e continuando a migliorarci sotto tutti gli aspetti. Sappiamo che i tifosi possono essere la nostra marcia in più e siamo orgogliosi di poter contare su di loro”. Sarà una stagione particolare per i due piloti della Rossa. Leclerc è fresco di rinnovo e, aspettando Lewis Hamilton, confida nella nuova vettura. “La SF-24 promette di essere meno sensibile e più guidabile e direi che per noi piloti è proprio quello che serve per poter fare bene. Mi aspetto un passo avanti sotto molti aspetti e da quello che ho potuto capire al simulatore credo che siamo dove vogliamo essere. In questa stagione l’obiettivo è essere sempre davanti: voglio ripagare con tante belle gare i nostri tifosi e tornare a dedicare loro delle vittorie”. Sarà invece l’ultima stagione in rosso per Sainz, che nel 2025 lascerà il volante al sette volte iridato. Prima, però, vuole togliersi altre soddisfazioni col Cavallino. “Non vedo l’ora di guidarla in pista per verificare che questa vettura sia il passo avanti che tutti desideriamo – le parole dello spagnolo – Il nostro obiettivo è avere una monoposto più guidabile e più costante sul passo gara. Questi sono i requisiti di base per poter lottare per la vittoria. Noi piloti abbiamo cercato di dare indicazioni precise ai tecnici e sono sicuro che gli ingegneri che lavorano a Maranello avranno assecondato le nostre esigenze. Vogliamo far esaltare i nostri tifosi, che ci hanno sostenuto sempre nella scorsa stagione”.– foto ufficio stampa Ferrari –(ITALPRESS).

LASCIA UNA RISPOSTA

Inserisci il tuo commento, grazie!
Inserisci il tuo nome qui, grazie

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.