Principale Politica Autonomie locali Taranto – Studenti senza scuolabus a Pulsano

Taranto – Studenti senza scuolabus a Pulsano

Riceviamo e pubblichiamo

Il Presidente della quarta commissione consiliare pubblica istruzione e servizi sociali Angelo Di Lena: «promessa non mantenuta»

«La mancanza dello scuolabus sta generando considerevoli disagi alle famiglie degli alunni pulsanesi, le promesse fatte non sono state mantenute»

“A quasi un mese dal rientro delle vacanze natalizie, la situazione non si è ancora sbloccata.

 

Da parte dell’amministrazione comunale non sono ancora pervenute comunicazioni ufficiali in merito all’attivazione del servizio dello scuolabus, nonostante le ultime rassicurazioni giunte nella commissione consiliare “Pubblica Istruzione” del 27 Novembre 2023 da me presieduta e le comunicazioni alle famiglie tramite sms dal comune in data 3 Gennaio 2024.

 

Da parte del Comune di Pulsano era stato comunicato che il servizio concernente il trasporto scolastico sarebbe ricominciato nella seconda metà del mese di Gennaio.

“Ad oggi, purtroppo, constato che non è così, in quanto non sono stati ancora predisposti gli atti amministrativi necessari per rendere operativo tale importante servizio.

Difatti, rispetto alla situazione del trasporto scolastico ritengo che il Sindaco, unitamente ai suoi collaboratori, stia facendo veramente poco affinché lo stesso possa finalmente partire, anzi rilevo che le doglianze di tanti genitori che hanno sollecitato l’avvio del servizio, siano state fino a questo momento del tutto ignorate”.

“Ribadisco a gran voce, come fatto anche nelle opportune sedi istituzionali, che la mancanza dello scuolabus sta generando considerevoli disagi alle famiglie degli alunni, soprattutto a coloro che non sono automuniti e a quelli che risiedono nelle zone periferiche cittadine.

A mio parere è veramente grave e vergognoso che un comune come il nostro che si vanta e pubblicizza istituti scolastici all’avanguardia, in realtà non sia dotato di un servizio così importante per la collettività”.

“Pertanto, in data odierna con nota protocollo n. 2975 ho depositato agli uffici una interpellanza al Sindaco e all’amministrazione comunale di profondere ogni sforzo allo scopo di avviare in tempi celeri il servizio dello scuolabus.

 

I cittadini apprezzerebbero senz’altro se il governo cittadino in carica invece di porre attenzione e prendersi i meriti esclusivamente alla propaganda delle opere precedentemente realizzate da altri amministratori, si concentrasse anche a garantire i servizi minimi essenziali, fondamentali per tutta la comunità e non per pochi elettori e sostenitori di una parte politi

LASCIA UNA RISPOSTA

Inserisci il tuo commento, grazie!
Inserisci il tuo nome qui, grazie

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.