Principale Politica Autonomie locali Pulsano – Opposizione congiunta nel richiedere la rimozione di un senso unico

Pulsano – Opposizione congiunta nel richiedere la rimozione di un senso unico

Oggetto: ​mozione per la revoca della delibera di giunta municipale n. 70 del 20.09.2023, della delibera di giunta municipale n. 83 del 28.09.2023 e, conseguentemente, dell’ordinanza n. 157 del 29.09.2023. Senso unico in Via Vittorio Emanuele

 

I sottoscritti Antonella De Marco e Franco Vergallo nella loro qualità di Consigliere Comunale del Gruppo Consiliare TERRA MIA, Angelo Di Lena nella sua qualità di Consigliere Comunale del Gruppo Consiliare ITALIA VIVA, Cataldo Ettore Guzzone nella sua qualità di Consigliere Comunale del Gruppo Consiliare NOI PER PULSANO e Francesco Marra, nella sua qualità di Consigliere Comunale del gruppo consiliare PROGETTO COMUNE, intendono proporre al Consiglio Comunale la seguente mozione secondo quanto di seguito specificato.

 

PREMESSO CHE

o con deliberazione di Giunta Municipale n. 70 del 20.09.2023, successivamente modificata con Delibera di Giunta Municipale n. 83 del 28.09.2023, l’amministrazione comunale ha dato atto di indirizzo per l’istituzione del senso unico di marcia in Via Vittorio Emanuele nel tratto compreso tra Via Bellini e Via Ofanto in direzione Via Basento;
o con Ordinanza del Comandante della Polizia Locale n. 157 del 29.09.2023 è stato istituito il senso unico di marcia in Via Vittorio Emanuele nel tratto compreso tra Via Bellini e Via Ofanto in direzione Via Basento;
o il senso unico di marcia in Via Vittorio Emanuele nel tratto compreso tra Via Bellini e Via Ofanto in direzione Via Basento è entrato in vigore in data 03.10.2023.

 

CONSIDERATO CHE

o secondo quanto appreso la decisione dell’amministrazione comunale di istituzione del senso unico in Via Vittorio Emanuele, nel tratto compreso tra Via Bellini e Via Ofanto in direzione Via Basento, non è stata oggetto di partecipazione e di condivisione con le utenze commerciali della strada in questione e delle vie direttamente limitrofe; infatti, l’incontro tenutosi tra l’amministrazione comunale e le utenze commerciali si è limitato soltanto ad una fredda e distaccata comunicazione della decisione già di per se assunta;
o a seguito dell’entrata in vigore del senso unico di marcia in Via Vittorio Emanuele nel tratto compreso tra Via Bellini e Via Ofanto in direzione Via Basento è stata promossa, da un gruppo di cittadini, una raccolta firme al fine di richiedere agli organi del Comune di Pulsano la REVOCA IN AUTOTUTELA della Delibera di Giunta Municipale n. 70 del 20.09.2023, della Delibera di Giunta Municipale n. 83 del 28.09.2023 e dell’Ordinanza del Comandante della Polizia Locale n. 157 del 29.09.2023 nonché il ripristino della segnaletica preesistente in quanto la nuova vigente segnaletica arreca notevoli disagi ai residenti e alle attività commerciali della zona;
o circa 400 cittadini pulsanesi hanno spontaneamente, secondo i dettami della democrazia partecipata, richiesto la revoca degli atti sopra menzionati nonché il ripristino della segnaletica preesistente.

 

CONSIDERATO, ALTRESI, CHE

o il nuovo Codice della strada, all’articolo 36, fa obbligo della redazione del Piano urbano del traffico (PUT) ai comuni con popolazione residente superiore a trentamila abitanti, ovvero comunque interessati da rilevanti problematiche di circolazione stradale. Per il comma 2 dell’articolo 36 del Nuovo Codice della Strada, infatti, “sono tenuti ad adempiere i comuni con popolazione residente inferiore a trentamila abitanti, i quali registrino, anche in periodi dell’anno, una particolare affluenza turistica, risultino interessati da elevati fenomeni di pendolarismo o siano, comunque, impegnati per altre particolari ragioni alla soluzione di rilevanti problematiche derivanti da congestione della circolazione stradale”.
o il Piano urbano del traffico (PUT) è costituito da un insieme coordinato di interventi per il miglioramento delle condizioni della circolazione stradale nell’area urbana, dei pedoni, dei mezzi pubblici e dei veicoli privati, realizzabili nel breve periodo – arco temporale biennale – e nell’ipotesi di dotazioni di infrastrutture e mezzi di trasporto sostanzialmente invariate. In particolare, il PUT deve essere inteso come “piano di immediata realizzabilità”, con l’obiettivo di contenere al massimo, mediante interventi di modesto onere economico, le criticità della circolazione. Il PUT dovrà coordinarsi con il Piano Urbanistico Generale (PUG) e con il Piano Urbano della Mobilità (PUMS) che costituiscono gli strumenti di valenza strategica per il governo del sistema della mobilità;
o oggi, anche nelle città di piccola dimensione, come Pulsano, la densità veicolare è diventata molto elevata; e ciò sia nelle vie centrali che in quelle semiperiferiche, non soltanto nelle ore di punta.

 

Tutto ciò premesso e considerato, si propone al Consiglio Comunale di votare favorevolmente per la seguente

 

MOZIONE

 

per impegnare il Sindaco, l’Amministrazione Comunale e la Giunta Comunale del Comune di Pulsano, preso atto di quanto sopra e ritenendo che sia nell’interesse dei nostri concittadini e del nostro territorio:

1. alla revoca delle deliberazioni di Giunta Municipale n. 70 del 20.09.2023, e n. 83 del 28.09.2023 con le quali l’amministrazione comunale ha dato atto di indirizzo per l’istituzione del senso unico di marcia in Via Vittorio Emanuele nel tratto compreso tra Via Bellini e Via Ofanto in direzione Via Basento al Comandante della Polizia Locale;
2. alla conseguente revoca dell’Ordinanza del Comandante della Polizia Locale n. 157 del 29.09.2023 con la quale è stato istituito il senso unico di marcia in Via Vittorio Emanuele nel tratto compreso tra Via Bellini e Via Ofanto in direzione Via Basento;
3. al ripristino della segnaletica preesistente sul tratto di strada in questione nonché sulle strade direttamente limitrofe;
4. alla redazione, con il coinvolgimento di tutte le realtà economiche e sociali del territorio pulsanese, e all’approvazione del Piano Urbano del Traffico (PUT) del Comune di Pulsano secondo quanto disposto dall’art. 36 del Codice della Strada.

 

In virtù di quanto stabilito dall’art. 24 del vigente Regolamento comunale per le sedute del Consiglio Comunale, i sottoscritti Antonella De Marco e Franco Vergallo nella loro qualità di Consigliere Comunale del Gruppo Consiliare TERRA MIA, Angelo Di Lena nella sua qualità di Consigliere Comunale del Gruppo Consiliare ITALIA VIVA, Cataldo Ettore Guzzone nella sua qualità di Consigliere Comunale del Gruppo Consiliare NOI PER PULSANO e Francesco Marra, nella sua qualità di Consigliere Comunale del gruppo consiliare PROGETTO COMUNE, chiedono al Presidente del Consiglio Comunale la discussione della presente mozione in sessione straordinaria e, considerata l’importanza dell’argomento in discussione, in seduta monotematica.

 

Pulsano, 01.02.2024

 

 

Antonella De Marco – Gruppo Consiliare TERRA MIA

 

______________________

 

Franco Vergallo – Gruppo Consiliare TERRA MIA

 

______________________

 

Angelo Di Lena – Gruppo Consiliare ITALIA VIVA

 

______________________

 

Cataldo Ettore Guzzone – Gruppo Consiliare NOI PER PULSANO

 

______________________

 

 

Francesco Marra – Gruppo Consiliare PROGETTO COMUNE

 

LASCIA UNA RISPOSTA

Inserisci il tuo commento, grazie!
Inserisci il tuo nome qui, grazie

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.