Principale Ambiente, Natura & Salute Investimento di 3 milioni di euro per la manutenzione idraulica in Puglia

Investimento di 3 milioni di euro per la manutenzione idraulica in Puglia

Nell’ambito di un finanziamento di 3 milioni di euro, otto comuni pugliesi si apprestano a implementare cruciali interventi di manutenzione e pronto intervento idraulico.
Il vicepresidente della Regione Puglia, Raffaele Piemontese, ha formalmente approvato i contributi regionali, sottolineando l’importanza di preservare il corretto regime delle acque.
Le comunicazioni dirette ai sindaci stanno delineando i dettagli dei finanziamenti, concentrati sulla pulizia dei corsi d’acqua e dei canali di difesa.
«L’onere di mantenere il buon regime delle acque – commenta Piemontese – è riservato a una molteplicità di attori, e sappiamo quanto sia complicato per i Comuni svolgere con la necessaria regolarità le attività di loro competenza.»
In provincia di Foggia, un milione di euro è destinato a Troia e Orsara di Puglia, per lavori di ripristino della funzionalità idraulica del Torrente Sannoro.
A Ordona sono previsti interventi sui canali Cavallerizzo, Ponte Rotto e Compluvio del Torrente Carapelle, con un finanziamento di 485 mila euro.
Il Comune di Vico del Gargano può impiegare 500 mila euro per la manutenzione del Canale Valle del Greco-Asciatizza, mentre Vieste investe la stessa somma per la manutenzione straordinaria del canale di deflusso dell’area del fiume Molinella.
In provincia di Lecce, Ruffano e Leverano ricevono rispettivamente 300 mila euro e oltre 190 mila euro per interventi di pulizia e manutenzione di corsi d’acqua e canali di difesa.
Questo investimento rappresenta un passo significativo verso la sicurezza idraulica, prevenendo potenziali emergenze e contribuendo al benessere delle comunità coinvolte.
La Regione Puglia dimostra impegno nella gestione sostenibile delle risorse idriche, sostenendo i Comuni nell’affrontare quotidianamente tali responsabilità.

LASCIA UNA RISPOSTA

Inserisci il tuo commento, grazie!
Inserisci il tuo nome qui, grazie

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.