Principale Politica Autonomie locali Pulsano – Viabilità, commercio e cittadini il PD critica l’Amministrazione sulle scelte

Pulsano – Viabilità, commercio e cittadini il PD critica l’Amministrazione sulle scelte

Riceviamo e pubblichiamo
Il Partito Democratico critica l’amministrazione su una delle questioni più spinose e sentite: “Manca una visione coordinata con gli esercenti commerciali e i residenti di Via Vittorio Emanuele II”
Il Partito Democratico, mai sordo alle esigenze dei cittadini ed attento a quelle dei lavoratori e delle attività commerciali presenti sul posto, intende esprimere tutto il suo dissenso alla nuova amministrazione comunale, sul tema della viabilità.
Sembrerebbe, difatti, che le decisioni assunte non siano il frutto di un ragionamento condiviso con gli esercenti e gli abitanti di Via Vittorio Emanuele II ma derivino da pressappochismo, assenza di progettazione e da richieste di singoli privati cittadini.
Difatti, nei giorni scorsi, i titolari di alcuni esercizi commerciali, insieme ai residenti, hanno raccolto e depositato 400 firme per chiedere al Sindaco la revoca in autotutela delle delibere di Giunta n. 70 e 83, assieme all’ordinanza n. 157, ed il ripristino del doppio senso di marcia su Via Vittorio Emanuele II, nel tratto di marcia compreso tra Via Bellini e Via Ofanto.
Tra le rimostranze dei cittadini e dei commercianti, lo scarso coinvolgimento nella scelta di possibili soluzioni alternative e la totale mancanza di dialogo!
Inoltre, molti operatori commerciali ci fanno presente che hanno visto ridotti i loro incassi di oltre il 20% nel trimestre ottobre-dicembre e, con l’arrivo della stagione estiva, tali perdite non potranno che aumentare.
Ma il senso unico non è solo un problema degli esercenti ma anche e soprattutto dei residenti, costretti a fare il giro dell’isolato per rincasare!
Insomma una decisione politica presa dal Sindaco e dalla sua Giunta senza un confronto aperto e costruttivo con gli esercenti commerciali ed incurante delle esigenze dei cittadini.
Il Partito Democratico, insieme alle altre forze di opposizione, si fa portavoce di tali istanze e propone un Consiglio comunale monotematico per garantire i diritti di tutti i cittadini che meritano rispetto e tutela!
Il Segretario
Avv. Giampiero LONGO

LASCIA UNA RISPOSTA

Inserisci il tuo commento, grazie!
Inserisci il tuo nome qui, grazie

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.