Principale Arte, Cultura & Società Sport & Motori Galà dello Sport di Massafra, sorrisi ed emozioni nel ricordo di Totò...

Galà dello Sport di Massafra, sorrisi ed emozioni nel ricordo di Totò Mazzarano

Da un’idea dell’assessore allo sport Rosa Termite, al teatro comunale “Resta” celebrato lo sport massafrese: l’evento è stato dedicato al calciatore recentemente scomparso

Una serata all’insegna delle emozioni, del ricordo, dei sorrisi. Del senso di appartenza e della voglia di continuare in un percorso già costellato di successi.

Va in archivio tra gli applausi la prima edizione del Galà dello Sport di Massafra, evento organizzato dal Comune di Massafra da un’idea dell’assessore Rosa Termite, tenutosi venerdì 26 gennaio al teatro comunale “Resta”.

Tante le eccellenze sportive premiate in un contesto in cui tutte le società sportive massafresi ed i centri sportivi e le palestre del territorio hanno avuto il loro giusto riconoscimento per lo straordinario lavoro svolto in questi anni.

La manifestazione, coordinata e diretta da Matteo Schinaia, è stata dedicata alla memoria di Salvatore Mazzarano, grande calciatore scomparso lo scorso 11 gennaio, con immagini che hanno ripercorso la sua eccezionale carriera sulle note di “Messico ’86” del cantautore Frankavilla, ospite del Galà.

A ritirare il riconoscimento il figlio Luigi, anch’egli difensore, come il suo papà.

Nell’occasione, il sindaco Fabrizio Quarto ha preannunciato che la nuova tribuna dello stadio “Italia” sarà proprio intitolata al campione che indossò la maglia dell’Ancona in serie A: “E’ stato un momento commovente e siamo stati felici di celebrare un uomo – prima che un atleta – eccezionale. Dalla serata sono emersi messaggi che vanno ben oltre lo sport: è la prova che quest’iniziativa deve proseguire, come ci è stato più volte richiesto nella serata, perché serve sottolineare ed esaltare costantemente le attività sportive fatte nel nostro territorio e valorizzare anche i tanti campioni che abbiamo nella nostra città”.

“Risultato eccezionale per questa prima edizione del Galà dello Sport di Massafra – dichiara soddisfatta Rosa Termite, assessore allo sport del comune massafrese – l’Amministrazione desiderava da tempo realizzare un evento che celebrasse i nostri atleti e ci siamo riusciti, anche grazie alla collaborazione di Matteo Schinaia, che ne ha curato la direzione artistica con professionalità, competenza e passione. Tanto sport, tante eccellenze del territorio, tanti valori e tanta voglia di fare ancora: quest’occasione è servita inoltre per invogliare ulteriormente i nostri giovani nel voler spendere il loro tempo nel praticare lo sport: siamo molto soddisfatti”.

LASCIA UNA RISPOSTA

Inserisci il tuo commento, grazie!
Inserisci il tuo nome qui, grazie

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.