Principale Senza categoria Multe autovelox a sorpresa a Pulsano

Multe autovelox a sorpresa a Pulsano

Le considerazioni del consigliere comunale Angelo Di Lena che da giorni riceve segnalazioni

Torno ancora una volta, e non mi stancherò mai di farlo, sul tema della Sicurezza stradale. Dopo mesi di fototrappole e veri e propri “agguati” agli automobilisti, cosa si è risolto? Nulla.

Infatti, il numero degli incidenti è sempre in crescita, purtroppo.

Ribadisco che Il rispetto del codice della strada è uno dei pilastri dell’incolumità pubblica.

Ma per rispettarlo va conosciuto.

I cittadini pertanto vanno formati ed informati, va fatta capire la responsabilità che ci assumiamo una volta alla guida del nostro mezzo.

Punire, purtroppo, non basta perché non previene.

Continua ancora oggi, anzi cresce sempre più, una caccia all’Autovelox con postazioni mobili ” a sorpresa”, pattuglie nascoste e senza adeguato preavviso.

Tutta questa situazione inasprisce solo gli animi e fa avvertire l’autorità come nemica e non come preziosa alleata, come scrissi mesi fa.

Voglio studiare attentamente la legittimità di queste azioni e proporre valide alternative che non si limitino a trovare il capro espiatorio di turno, che di certo non risolve il problema.

Perché il mio dubbio è che si sia più concentrati a far cassa che a tutelare la sicurezza dei cittadini.

LASCIA UNA RISPOSTA

Inserisci il tuo commento, grazie!
Inserisci il tuo nome qui, grazie

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.