Principale Senza categoria Meloni da Erdogan. Una sponda sulla Libia

Meloni da Erdogan. Una sponda sulla Libia

Leonarda Manna
Giorgia Meloni riceve da Recep Tayyip Erdogan una sponda per limitare i flussi migratori dalla Libia, cercando di replicare gli sforzi condivisi che hanno frenato quelli sulla tratta Turchia-Italia . È la principale novità emersa dalle oltre due ore di incontro a Istanbul, in cui la premier ha ringraziato il presidente turco per gli sforzi di mediazione fra Ucraina e Russia, in particolare sull’accordo sul grano.
Nella prima visita bilaterale della presidente del Consiglio in Turchia, dopo diversi incontri tra i due leader a margine di eventi multilaterali nel corso del 2023, come viene spiegato, è stato fatto il punto delle relazioni bilaterali in tutte le dimensioni: politiche e di difesa, economiche e culturali. È stato constatato, si apprende dalle stesse fonti, l’eccellente stato delle relazioni economiche, con un interscambio commerciale che ha superato i 25 miliardi di euro e si avvicina all’obiettivo condiviso dai governi di almeno 30 miliardi di interscambio entro il 2030. Sono state passate in rassegna, viene ancora riferito, le diverse opportunità economiche per le aziende italiane, tra cui Leonardo, nonché la possibilità di organizzare quanto prima la Commissione congiunta economico commerciale (Jetco) assieme ad un business forum.

LASCIA UNA RISPOSTA

Inserisci il tuo commento, grazie!
Inserisci il tuo nome qui, grazie

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.