Principale Arte, Cultura & Società Open Talk a Lizzano

Open Talk a Lizzano

Il Comune di Lizzano, in collaborazione con l’Associazione di Promozione Sociale The Shadow Project, presenta Open Talk.

Questa iniziativa, in programma per Sabato 20 Gennaio alle ore 18 presso il Salone Sant’Egidio nella Chiesa San Pasquale Bylon di Lizzano (Taranto), si propone di esplorare il ruolo degli sport da combattimento come strumento efficace per prevenire e contrastare la violenza.

Il panel di relatori include Gloria Peritore, campionessa mondiale di kickboxing e fondatrice di The Shadow Project. La sua esperienza nel mondo dei combattimenti e il suo impegno sociale fanno di lei una figura di spicco nell’affrontare questioni cruciali come la violenza attraverso lo sport.

Intervengono la Sindaca di Lizzano Lucia Palombella, l’Assessora alle Pari Opportunità e alle Politiche Sociali Maria Cristina Toma, l’Assessore allo Sport Massimo Berdicchia, la docente e milintanta Elena Manigrasso, il Consigliere TSP e coach di kickboxing Manuele Raini, la psicoterapeuta Scilla Battiato.

L’evento intende promuovere la consapevolezza sulla prevenzione della violenza, sfruttando la potenza trasformativa degli sport da combattimento. Con un focus speciale su come questi sport possano influenzare positivamente la società, Open Talk è un’opportunità imperdibile per la comunità di Lizzano e non solo.

La partecipazione è libera e gratuita, con invito a partecipare e a contribuire alla discussione su come gli sport da combattimento possano diventare un veicolo per la promozione della pace e della sicurezza nella nostra società.

La location nel suggestivo Salone Sant’Egidio aggiunge un tocco di solennità all’evento, rendendo l’esperienza ancora più memorabile.

Open Talk promette di essere un momento di riflessione e ispirazione, unendo la passione per gli sport da combattimento con un impegno concreto nella lotta contro la violenza.

LASCIA UNA RISPOSTA

Inserisci il tuo commento, grazie!
Inserisci il tuo nome qui, grazie

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.