Principale Economia & Finanza Taranto – «Perché una holding?» incontro il 20 gennaio 2024

Taranto – «Perché una holding?» incontro il 20 gennaio 2024

Si terrà a Taranto sabato 20 gennaio con inizio alle nove e trenta la conversazione di aggiornamento professionale dal titolo «Perché una holding?»

L’incontro  -di sicuro interesse per commercialisti, avvocati, notai, private banker ed imprenditori- sarà ospitato nella sala conferenze della Banca di Bari e Taranto Credito Cooperativo,  ed è organizzato dalla locale Fondazione dei Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili.

Per comprendere la importanza ed attualità della materia basti dire che i Paesi membri dell’Unione Europea e non, da anni si contendono la attrattività della propria giurisdizione quale sede legale delle società holding, in molti casi arrivando a concedere tassazione pari a zero per i dividendi che la holding stessa riceve dalle sue partecipate (è il caso, ad esempio, di Belgio, Cipro, Danimarca, Irlanda, Lussemburgo, Malta, Olanda, Spagna, Svezia e Regno Unito).

In Italia la cosiddetta holding di famiglia, i cui soci sono appartenenti alla medesima famiglia, costituisce una tipologia di holding particolarmente importante ed è in assoluto la più diffusa.

In completa armonia con il tessuto economico e produttivo della nazione, che è in gran parte costituito da imprese a guida familiare, moltissime delle quali di dimensione piccola o media.

La holding di famiglia

Rappresenta anche una soluzione valida al sempre attuale problema del passaggio generazionale, offrendo vantaggi quali la possibilità di gestire il passaggio riducendo al minimo le conflittualità familiari, che sono spesso causa di rallentamenti –se non addirittura di paralisi– dell’attività aziendale.

Ad esempio, pianificare il trasferimento della proprietà azionaria e della responsabilità gestionale di un’azienda attraverso lo strumento della holding consente di separare gli interessi degli eredi concretamente interessati e preparati a misurarsi con la gestione dell’impresa, da quelli di chi guarda ai soli redditi derivanti dalla detenzione di azioni o quote, ma non in grado di partecipare alle scelte gestionali.

Tra le cento più ricche famiglie imprenditoriali italiane, il ricorso alla holding per “regnare” sul gruppo aziendale  sottostante è un must:

la famiglia Benetton (Luciano, Giuliana, Gilberto e Carlo)  ha messo a capo dei loro diversi investimenti la holding Edizione Srl. Antonio Percassi (padre di sei figli) è a capo della holding Odissea Srl, attiva nel settore immobiliare e negli outlet.

L’elenco potrebbe continuare quasi senza fine

Dopo i saluti istituzionali del Presidente della Fondazione dei Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili di Taranto Laura Baccaro e del Presidente dell’Ordine dei Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili di Taranto Francesco Vizzarro, interverranno in qualità di relatori all’evento, accreditato ai fini della formazione dei professionisti contabili: Achille Carrabba (Notaio), Domenico Santoro (Dottore Commercialista) ed Emilio Meneghella (Chartered Accountant).

Taranto, 17 gennaio 2024

Dott.ssa Laura Baccaro

Presidente Fondazione Dottori Commercialisti

 ed Esperti Contabili di Taranto

LASCIA UNA RISPOSTA

Inserisci il tuo commento, grazie!
Inserisci il tuo nome qui, grazie

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.