Principale Politica Autonomie locali Grottaglie – Il Pd “riaprite il Centro per gli Anziani”

Grottaglie – Il Pd “riaprite il Centro per gli Anziani”

Riceviamo e Pubblichiamo – Riaprire il Centro Aperto Polivalente per Anziani per farlo ritornare sede di socializzazione e di aggregazione in coerenza con le Linee Programmatiche di Mandato che sanciscono la “Valorizzazione degli anziani quali risorsa per la comunità”.

 

Questa la Interpellanza presentata al Sindaco e al Presidente del Consiglio comunale dal Gruppo consiliare del PD di Grottaglie (Francesco Donatelli, Ciro Petrarulo):

 

PREMESSO che, con una Interpellanza del luglio scorso il Gruppo PD, raccogliendo le sollecitazioni delle organizzazioni sindacali, chiedeva la riapertura del Centro Aperto Polivalente per Anziani che è stato un significativo punto di riferimento e fiore all’occhiello del Comune di Grottaglie. Una struttura che, nel passato, ha rappresentato il più alto esempio di concreta integrazione sociale diventando una splendida sede di socializzazione e di aggregazione di anziani con diverse esperienze di vita e di varie estrazione sociale.

Nella sua risposta in Consiglio Comunale il Sindaco rappresentava le difficoltà legate alla mancanza di una struttura oltre a quelle economiche. Per le questioni economiche il Gruppo PD suggeriva la possibilità di recuperarle attraverso i canali messi a disposizione dall’Assessorato Regionale, ma anche utilizzando i fondi rivenienti dalla Convenzione per la concessione della struttura “San Francesco de Geronimo” e della gestione della R.S.A. e Casa di Riposo per Anziani che prevede la corresponsione in favore del Comune di Grottaglie di un canone concessorio annuale di 157.500,00 euro.

 

CONSIDERATO che la Regione Puglia ha reso pubblico un nuovo Bando, Inte.R.SS.eca, per la realizzazione o ammodernamento di strutture sociali e socioassistenziali per rendere più proficuo ed efficace la permanenza di quei soggetti che vivono in condizioni di fragilità. Con tale Bando la Regione mette a disposizione una dotazione finanziaria di 30 milioni €. che potrà essere utilizzata per lavori pubblici di ristrutturazione di strutture esistenti o per la realizzazione di nuove strutture e forniture di beni e/o servizi tecnici, conformi alla sostenibilità ambientale. Le domande per partecipare al Bando possono essere presentate dal 16 gennaio e che, per ogni singola idea progettuale, il contributo partirà da un minimo di 250.000 € ad un massimo di 3 milioni di euro.

 

Per quanto sopra esposto il sottoscritto, nella sua qualità di Presidente del Gruppo consiliare del PD, ai sensi dell’articolo 30 del Regolamento del Consiglio Comunale, rivolge al Sindaco la presente

INTERPELLANZA

per sapere se l’amministrazione comunale voglia tentare di cogliere questa occasione partecipando al citato Bando.

 

Francesco DONATELLI

Presidente del Gruppo Consiliare del PD

LASCIA UNA RISPOSTA

Inserisci il tuo commento, grazie!
Inserisci il tuo nome qui, grazie

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.