Principale Ambiente, Natura & Salute ExIlva: Assemblea Pubblica Martedì 16 Gennaio in Piazza Maria Immacolata

ExIlva: Assemblea Pubblica Martedì 16 Gennaio in Piazza Maria Immacolata

Assemblea Pubblica a Taranto: un appello per la salute e il futuro sostenibile
Martedì 16 Gennaio alle ore 17, la comunità ambientalista della provincia ionica si riunisce in Piazza Maria Immacolata a Taranto, per un’Assemblea Pubblica cruciale.
L’obiettivo è riaccendere il dibattito sull’ExIlva e chiedere verità e giustizia, in un momento in cui il futuro dello stabilimento ha monopolizzato la discussione.
«Associazioni, comitati, operai, cittadini e cittadine uniti e unite, con la stessa idea di futuro per la città di Taranto.
Rimandate gli impegni presi in precedenza, perché dobbiamo essere veramente tanti. È come se ce lo chiedessero i nostri ragazzi e i tarantini di domani. Cominciamo a preparare le piazze per la Primavera di Taranto!»
Le voci che si elevano in questa assemblea non sono solo quelle di politici, sindacalisti o industriali, ma soprattutto di associazioni, comitati, operai e cittadini, accomunati dalla stessa visione per il futuro di Taranto.
Il focus dall’Assemblea è riportare al centro del dibattito le necessità della cittadinanza e del territorio. Al di là del salvataggio della produzione, si richiede un impegno urgente per la tutela del territorio e della salute di chi vi abita, nonché per il benessere dei lavoratori che operano su impianti ancora sotto sequestro.
L’appello è chiaro: occorre chiedere al Governo risorse per provvedimenti immediati di bonifica e per avviare un’economia alternativa. Tale economia dovrebbe puntare su uno sviluppo sostenibile, creando nuove opportunità di lavoro, specialmente per giovani e coloro che rischiano di perdere il lavoro.
L’elenco impressionante di soggetti aderenti all’iniziativa riflette l’ampio sostegno e l’unità di intenti necessari per affrontare questa sfida.
Associazioni, comitati e sindacati si uniscono sotto lo stesso stendardo, dimostrando la forza di una comunità determinata a lottare per la propria salute e il proprio futuro.
Taranto si appresta a vivere una nuova fase, in cui il protagonista non sarà solo l’acciaio, ma anche la consapevolezza ambientale e il desiderio collettivo di costruire un futuro sostenibile.
L’Assemblea Pubblica del 16 Gennaio rappresenta il punto di partenza per questa nuova era di impegno civico e ambientalista nella città.
Aderiscono:
ANTA – Associazione Nazionale per la Tutela dell’Ambiente
Associazione Apulia International
Associazione Contaminazioni
Associazione Genitori Tarantini
Associazione Culturale Gruppo Taranto
Associazione Culturale Hermes Academy
Associazione Itaca
Associazione Le Stelle di Lorenzo
Associazione LiberiAmo Taranto
Associazione Lovely Taranto
Associazione Nobilissima Taranto
Associazione NOI
Associazione Peacelink
Associazione Progentes
Associazione SiAmo Taranto
Comitato 16 Novembre
Comitato Cittadini e Lavoratori Liberi e Pensanti ETS
Comitato Donne e Futuro per Taranto Libera
Comitato per il Parco Regionale del Mar Piccolo
Comitato per la Qualità della Vita
Comitato Quartiere Tamburi
Comitato TarantoLider
Comitato Territoriale Arcigay Strambopoli QueerTown Taranto
Cooperativa Mitilicoltori Tarantini
Coordinamento Taranto Pride
Sindacato di classe LMO (Lavoratori Metalmeccanici Organizzati)
SOS Cittadino.it
Gruppo Anche questa è Taranto
Gruppo Taranto Fuori dal Web

LASCIA UNA RISPOSTA

Inserisci il tuo commento, grazie!
Inserisci il tuo nome qui, grazie

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.