Principale Politica Diritti & Lavoro La DUDU compie 75 anni

La DUDU compie 75 anni

Domenica 10 dicembre 2023: giornata mondiale dei diritti umani
Il 10 Dicembre 2023 si celebra la Giornata Internazionale dei Diritti Umani, istituita dall’Organizzazione delle Nazioni Unite (ONU).
La giornata quest’anno coincide con i 75 anni dall’Universal Declaration of Human Rights, un documento cruciale che rimarca i diritti di ogni essere umano ed è anche il documento più tradotto al mondo (disponibile in 500 lingue).
I temi centrali di quest’anno sono: la libertà, l’uguaglianza e la giustizia per tutti. Tematiche che guideranno numerose iniziative in tutto il mondo: “La Giornata dei diritti umani raccoglierà tutti i momenti della commemorazione di quest’anno e cerca di aumentare la conoscenza dell’universalità e dell’indivisibilità dei diritti umani, soprattutto tra i giovani, di ispirare le persone a creare un movimento di umanità condivisa e di metterle in grado di lottare per i propri diritti e di agire”, si legge sul sito ufficiale dell’ONU.
Cosa hanno proposto, a cavallo della Giornata Internazionale dei Diritti Umani, le associazioni tarantine che si occupano di diritti umani?
Il Gruppo 314 Amnesty Taranto ha preso parte, Sabato 9 Dicembre, all’evento pubblico M come Murgia, M come Morgana, presso la sede del Circolo Arci Calypso di Sava (TA).
Nel corso della serata, in memoria di Michela Murgia, si sono alternati momenti di lettura a intermezzi musicali a cura del duo acustico Duazz.
Per tutta la giornata di Domenica 10 Dicembre, la bandiera arcobaleno di Arcigay è stata esposta sulla facciata centrale di Palazzo di Città a Taranto.
Dalle 12 alle 18, la Hermes Academy e l’associazione A4Action hanno organizzato, presso l’Hotel Draga Maria a Predeal, in Romania, la simulazione di una seduta del Parlamento Europeo, nell’ambito dello Youth Exchange Be Right, finanziato dal Programma Erasmus+ e facilitato da Ioana Serban e Luigi Pignatelli.
Lunedì 11 Dicembre la Scuola De Amicis-Manzoni di Massafra (TA) ha organizzato una serie di incontri con le terze superiori e attivistɜ del gruppo locale Amnesty, per parlare della Dichiarazione Universale dei Diritti Umani in occasione del suo 75esimo compleanno.
Nella stessa giornata, A4Action e Hermes Academy hanno organizzato l’incontro con la giovane studentessa iraniana Nasrin, trasferitasi in Ungheria grazie al fondo Stipendium Hungaricum.
Martedì 12 Dicembre A4Action e Hermes Academy hanno organizzato il workshop Peace Utopia, presso l’Hotel Draga Maria, mentre il Gruppo Amnesty di Taranto ha preso parte all’incontro pubblico presso la Sala Consiliare del Comune di San Giorgio Ionico (TA), per parlare della DUDU e della situazione dei Diritti Umani nel mondo oggi a 75 anni dalla sua stesura.
Luigi Pignatelli

LASCIA UNA RISPOSTA

Inserisci il tuo commento, grazie!
Inserisci il tuo nome qui, grazie

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.