Principale Ambiente, Natura & Salute World AIDS Day 2023

World AIDS Day 2023

Oggi è il 1° Dicembre, il giorno in cui si celebra la lotta contro l’AIDS e contro lo stigma HIV+.
In realtà contro la diffusione del virus HIV dovremmo lottare tutti i giorni, innanzitutto informandoci correttamente.
Sai quanti progressi ha fatto la scienza in questo ambito? Ti dice qualcosa la sigla U=U? Vogliamo chiederti una mano a misurare quanto sono diffuse le informazioni corrette sull’HIV all’interno della nostra comunità. Appena cinque domande, tutte a risposta chiusa. Una questione di pochi minuti.
Per rispondere, clicca sul link https://emea01.safelinks.protection.outlook.com/?url=https%3A%2F%2Fan.arcigay.it%2Fss%2Fc%2FP8Elou2Rvc0qoMPEUZrMXcOpy_XqN4R2Z
In tema di HIV, la novità più grande negli ultimi anni è sicuramente  U=U, cioè non rilevabile uguale non trasmissibile.
Le persone con HIV che prendono la terapia regolarmente, e hanno carica virale non  rilevabile, non possono trasmettere il virus.
È importante saperlo, per tanti motivi.
Il primo è che le persone con HIV, consapevoli e in cura, possono vivere in buona salute e, quando raggiungono la carica virale non rilevabile, possono avere una vita sessuale soddisfacente anche senza usare protezioni: il rischio di diffondere il virus è zero.
Basta stigma, allora, e piuttosto preoccupiamoci di fare il test, perché anche nella peggiore delle ipotesi, saperlo subito ci permette di metterci subito al sicuro e di bloccare il virus.
Intanto, aiutaci a far circolare questo messaggio.

LASCIA UNA RISPOSTA

Inserisci il tuo commento, grazie!
Inserisci il tuo nome qui, grazie

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.