Principale Arte, Cultura & Società A Taranto l’ultimo saluto ai tre militari del Reggimento Bersaglieri di Altamura

A Taranto l’ultimo saluto ai tre militari del Reggimento Bersaglieri di Altamura

Grande commozione al rito funebre dei tre militari di stanza ad Altamura REDAZIONE ALTAMURA - ALTA MURGIA

Immagine di copertina

Nella Concattedrale Gran Madre di Dio di Taranto oggi 1 dicembre 2023 si sono svolti i funerali dei tre militari dell’Esercito – in servizio nel  “Leggendario” 7° Reggimento Bersaglieri – che lunedì 27 novembre 2023 hanno perso la vita in un incidente stradale: Cosimo Aloia, Domenico Ruggiero e Alberto Battafarano. 

Al rito funebre ha partecipato il Sindaco Vitantonio Petronella. In segno di lutto cittadino, nella chiesa di Taranto è stato esposto il gonfalone, mentre al Palazzo di Città oggi le bandiere sono issate a mezz’asta. 

L’Amministrazione comunale di Altamura, a nome della comunità, rinnova sentimenti di solidarietà e cordoglio alle famiglie delle quattro vittime dell’incidente stradale ; manifesta commossa vicinanza al 7° Reggimento Bersaglieri dell’Esercito, a cui nel 2013 è stata conferita la cittadinanza onoraria.

Il sindaco  prof. Vitantonio Petronella, interpretando i sentimenti di commossa vicinanza della città al  “Leggendario” Reparto dell’Esercito, ha proclamato il lutto cittadino l’1 dicembre 2023 per i funerali dei tre militari che hanno perso la vita in un incidente stradale. Il rito funebre per l’ultimo saluto ai tre predetti militari  si è tenuto alle ore 11 nella Chiesa Concattedrale Gran Madre di Dio a Taranto, dove è stato esposto il gonfalone della città di Altamura.

Al Palazzo di Città la bandiera cittadina è stata  esposta a mezz’asta. A nome della comunità,  il sindaco rivolge sentimenti di solidarietà e vicinanza alle famiglie delle vittime dell’incidente stradale, in territorio di Mottola, in cui hanno perso la vita quattro persone.

Ad Altamura, nella caserma “Felice Trizio”, ha sede il predetto Reparto (appartenente alla Brigata meccanizzata “Pinerolo” di Bari).

Invitata tutta la cittadinanza, le organizzazioni e le associazioni sociali, produttive, culturali, sportive e ricreative di Altamura ad unirsi alla commemorazione e ad osservare momenti di riflessione in segno di vicinanza e solidarietà alle famiglie colpite da questo dramma.

   

 

 

 

LASCIA UNA RISPOSTA

Inserisci il tuo commento, grazie!
Inserisci il tuo nome qui, grazie

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.