Principale Arte, Cultura & Società Il Gobbo di Notre Dame in scena a Grottaglie (TA)

Il Gobbo di Notre Dame in scena a Grottaglie (TA)

Sabato 2 Dicembre, al Teatro Monticello, in Viale Karl Marx 1 a Grottaglie (TA), la Compagnia Garbo Teatrale porta in scena Il Gobbo di Notre Dame, per la regia di Luigi De Biasi e la direzione artistica di Aldo Salamino.

Recitano Luigi De Baisi, Letizia Sinisi, Francesco Mitolo, Ettore Lironi, Alessia Pascadopoli, Gaetano Mastro, Alessia Andaloro.

Il corpo di ballo è composto da Antonella Pisani, Emilio Pascadopoli, Chiara Russo, Vincenzo Naglieri, Lucia Mastroleo, Cosimo Salvi.

Sipario alle ore 20.30.

Ingresso: 10 euro

 

L’opera

Ispirata dal capolavoro Notre Dame de Paris di Victor Hugo e dal musical di Riccardo Cocciante, la compagnia Garbo Teatrale ci porta nella Parigi del 1482. Il poeta Pierre Gringoire introduce quanto sta accadendo fuori dalla Cattedrale di Notre Dame: un gruppo di zingari, guidati dal re Clopin (Alessia Pascadopoli), chiede accoglienza e diritto di asilo, ma l’arcidiacono Frollo (Francesco Mitolo) non è d’accordo e decide di scacciarlo tramite il capitano delle guardie Febo (Ettore Lironi). Nel gruppo c’è la bellissima gitana Esmeralda (Letizia Sinisi), la cui semplicità e femminilità disarmante non passano inosservate.

E subito rapisce i cuori di tanti. Di Febo stesso, a un passo dal matrimonio con un’altra donna e ricambiato dalla gitana, di Frollo e anche di Quasimodo (Luigi De Biasi), il servo dell’arcidiacono ma, per sua sfortuna, il più brutto, spaventoso e grottesco uomo della città.

E questo amore è talmente straziante che, in uno dei momenti più emozionanti di tutto, lo cantano e lo dichiarano apertamente.

Non c’è lieto fine. Esmeralda, ingiustamente incarcerata, viene impiccata. Quasimodo, nell’ultima performance del secondo atto, la raggiunge al cimitero e, inneggiando un ultimo impeto d’amore, si lascia morire anche lui.

LASCIA UNA RISPOSTA

Inserisci il tuo commento, grazie!
Inserisci il tuo nome qui, grazie

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.