Principale Ambiente, Natura & Salute Oltre 500 bambini a Monteiasi sentinelle dell’ambiente e piantano il loro futuro…green

Oltre 500 bambini a Monteiasi sentinelle dell’ambiente e piantano il loro futuro…green

Grande festa a Monteiasi (Ta) per ringraziare Madre Terra e gli alberi.

Ben 505 bambini delle scuole del territorio, tra infanzia, elementari e medie, a partire dal 21 novembre  – giorno dedicato alla festa dell’albero – e fino a oggi, sono stati protagonisti di un racconto vivo e partecipato dedicato all’ambiente promosso da Daniele ambiente, ditta che si occupa di igiene urbana sul territorio.

“Amico albero”, il nome scelto per la prima manifestazione cui sono seguite le lezioni di ecologia che hanno coinvolto prima gli studenti della primaria e poi quelli della secondaria di primo grado, alla presenza del sindaco Cosimo Ciura e degli assessori Piero Marinelli con delega all’Ambiente e Giusy Ancora delegata alla Pubblica Istruzione

Nell’ambito di ”Amico Albero” sono stati donati l’albero di melograno alle scuole dell’infanzia, di ulivo e quercia per le elementari e  le medie prendendo come spunto gli elementi dello stemma araldico del paese. Per l’occasione inoltre con i bambini della scuola dell’infanzia, nell’orto dell’istituto sono state messe a dimora piante aromatiche e i piccoli si sono poi resi protagonisti dell’abbraccio poetico dell’albero utilizzando dei gomitoli, facendo in modo che potessero toccare la corteccia e familiarizzare con gli alberi già presenti nel giardino.

Ieri e oggi, lezioni di ecologia  per avvicinare i ragazzi alla raccolta differenziata,  affrontando tematiche ambientali, rispetto del territorio, alla presenza delle istituzioni.

Un dono speciale a chiusura di evento, il Gioco dell’Oca realizzato dall’UE in occasione della settimana  europea della riduzione dei rifiuti.

LASCIA UNA RISPOSTA

Inserisci il tuo commento, grazie!
Inserisci il tuo nome qui, grazie

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.