Principale Cronaca “Donne in scena” al Teatro Purgatorio di Bari

“Donne in scena” al Teatro Purgatorio di Bari

Angela cataldo

Woke Barbies! è uno spettacolo organizzato dall’associazione Vitainmoto all’interno della rassegna “Donne in scena” realizzata per l’avviso pubblico “Futura. La Puglia per la parità”, promosso dall’associazione Vitainmoto realizzato con il contributo del Consiglio regionale della Puglia. Lo spettacolo racconta di donne al di fuori di quei clichè che Barbie, la sexy-eroina, figura iconica, così radicata nel patrimonio culturale collettivo, pare invece continuare a promuovere e ricordare. Qui è una Barbie paladina della libertà di essere, di volere, di creare oltre la sua più cruda e ingombrante fisicità. Barbie è bella, esageratamente bella. Eccessivamente curvilinea, ostentatamente sensuale, evidentemente compiaciuta di sé e serenamente vanitosa, ma libera con l’animo da rivoluzionaria che la contraddistingue custodito nel corpo di una pin-up. Così sulla scena, a tratti drammaturgica, a tratti romantica, a momenti comico e borderline, si alternano e si mescolano donne che raccontano sè stesse in un abile gioco di intrecci che invitano lo spettatore ad andare oltre i clichè e i pregiudizi.
La presenza di un “personaggio Off” della sfera barese, Eleonora Magnifico, artista en travesti, cantante e co-autrice dello spettacolo, protagonista in prima linea nella lotta verso le disuguaglianze di genere, la omotransfobia e la parità dei diritti a 360 gradi sottolinea gli amori, i drammi, le sofferenze dell’essere donna, anche un certo tipo di donna, in una società che si definisce progressista ma che ancora rimane chiusa in una rete ricca di pregiudizi.
Eleonora Magnifico, soubrette
Paola Arcieri, voce e narrazione
Mirko Guglielmi, coreografo e danzatore
Corpo di ballo, Accademia Palcoscenico

LASCIA UNA RISPOSTA

Inserisci il tuo commento, grazie!
Inserisci il tuo nome qui, grazie

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.