Principale Arte, Cultura & Società Nella Domus federiciana primo presepe 2022 per interessamento di Salvatore e Lucia...

Nella Domus federiciana primo presepe 2022 per interessamento di Salvatore e Lucia Ferrulli

Il primo presepe nella Domus federiciana REDAQZIONE ALTAMURA - ALTA MURGIA

Foto di copertina: Ingresso Domus federiciana, via Mario Direnzo n. 34

L’antica Domus federiciana ospita la prima Natività 2022 allestita per interessamento dei proprietari coniugi Salvatore e Lucia Ferrulli; all’allestimento hanno partecipato tutti i residenti di via Mario Direnzo e Arco Basso.

Le splendide statue di Maria  e  Giuseppe di grandi dimensioni, il giaciglio di paglia, l’asinello e il bue, e altri oggetti domestici fanno percepire un’atmosfera di grande sacralità del luogo;   la volta a crociera è  abbellita dalla stella cometa e da un angelo provvisto di cartiglio ad annunciare la lieta notizia.

Ai promotori dell’iniziativa va un caloroso e sentito plauso per tanta sensibilità d’animo.

L’atmosfera natalizia è stata estesa a tutto il vicinato da Vico Genco, Vico S. Francesco, Arco Monitillo ad  Arco F.lli Marvulli. Tutti i residenti hanno addobbato le stradine con luminarie, decorazioni, palline colorate, pacchi doni, piante.

Domus federiciana con volta a crociera XIII secolo

Insomma un benvenuto ricco di calore umano  a chi transita tra le viuzze del luogo.

Dopo il grande successo delle mostre collettive nei mesi scorsi  di luglio, agosto ed ottobre organizzate dal giornalista e scrittore Giovanni Mercadante, la Domus federiciana è diventata un punto di riferimento nel centro storico, a ridosso delle mura medievali di Porta Matera.

Tutti i residenti stanno dimostrando spirito di collaborazione e partecipazione per vivacizzare un’area del borgo antico che per la sua tipicità, caratterizzata da numerosi claustri e da un arco basso, definito il più basso d’Europa, è meta di passaggio di numerosi visitatori e gruppi di turisti stranieri.

Arco Basso

Proprio ieri, venerdì 11 dicembre, in mattinata con un cielo plumbeo e piovviginoso,  una coppia di turisti israeliani di passaggio ha ammirato con sorprendente stupore il presepe

 

 

LASCIA UNA RISPOSTA

Inserisci il tuo commento, grazie!
Inserisci il tuo nome qui, grazie

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.