Principale Estero Obama vince un Emmy Avard come miglior narratore per una serie Netflix

Obama vince un Emmy Avard come miglior narratore per una serie Netflix

Con la narrazione di documentari per la piattaforma streaming, l’ex presidente degli Stati Uniti si aggiudica il premio, che solo un altro inquilino della Casa Bianca, Dwight D. Eisenhower, aveva ottenuto nel 1956-

di Nuccia Bianchini

AGI – Sbarcato dopo la Casa Bianca a Hollywood, l’ex presidente Usa, Barack Obama, ha ricevuto un Emmy per la narrazione della sua serie di documentari Netflix “Our Great National Parks“.

Obama, che è stato presidente degli Stati Uniti per due mandati fino al 2017, aveva già vinto due Grammy Awards, per le versioni audio dei suoi libri, ‘A promised Land’ (in Italia, ‘Una Terra Promessa’) e ‘Dreams from my Father’ (‘I sogni di mio padre’).

Ora ha ‘solo’ bisogno di un Oscar e un Tony Award per completare il cosiddetto “Egot”, l’acronimo con cui si indicano i quattro principali premi annuali statunitensi dedicati all’intrattenimento (Emmy Award, Grammy Award, Premio Oscar e Tony Award). Finora ci sono riusciti solo 17 persone, tra le quali Whoopie Goldberg, Andrew Lloyd Webber e Audrey Hepburn.

Anche un altro presidente aveva già ricevuto un Emmy: Dwight D. Eisenhower nel 1956, ma il suo era stato un premio onorario.

Uscito dalla Casa Bianca nel 2017, sia Obama che sua moglie Michelle hanno scritto memorie di successo e, insieme alla loro fondazione senza scopo di lucro, hanno creato una società di produzione che ha firmato un importante accordo con Netflix, stimato in decine di milioni di dollari.

Obama ha anche ricevuto il Premio Nobel per la Pace dopo la sua vittoria alle elezioni presidenziali.

LASCIA UNA RISPOSTA

Inserisci il tuo commento, grazie!
Inserisci il tuo nome qui, grazie

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.