Principale Arte, Cultura & Società Musica, Eventi & Spettacoli Orchestra sinfonica metropolitana: cinque nuove assunzioni

Orchestra sinfonica metropolitana: cinque nuove assunzioni

Al via i concorsi per l’assunzione di cinque professori d’orchestra per l’Istituzione Concertistico Orchestrale Sinfonica della Città metropolitana di Bari. 

Lunedì riprendono i concerti sul territorio con la rassegna “La Musica che unisce” 

Il Servizio Beni culturali e ICO della Città metropolitana di Bari ha indetto cinque concorsi pubblici, per titoli ed esami, per la copertura a tempo pieno ed indeterminato di cinque ruoli che andranno a potenziare l’organico della ICO. Si tratta di un posto per primo flauto, uno per primo oboe, uno per primo fagotto, uno per secondo corno e, infine, uno per contrabbasso di fila.

I bandi sono pubblicati sul sito web della Città metropolitana di Bari (Sezione Concorsi pubblici dell’Albo Pretorio on line). Le domande di partecipazione dovranno essere presentate entro il termine del 02 ottobre 2022.

Dopo l’espletamento dei concorsi verranno indetti bandi di audizione per eventuali sostituzioni e per l’ampliamento dell’organico stabile dell’Orchestra.

Riprendono, intanto, i concerti dell’Orchestra Sinfonica metropolitana: dopo il successo registrato nei mesi estivi, la rassegna “Armonie metropolitane, la musica che unisce le città” nel mese di settembre saà replicata in sei Comuni.

Il primo appuntamento è per lunedì 5 settembre, alle ore 21.00, nel Castello Svevo di Gravina in Puglia. In programma l’esecuzione di “Meraviglioso Mimmo” dedicato a Domenico Modugno con gli arrangiamenti originali e la direzione di Vito Andrea Morra e le voci soliste di Luciana Negroponte e Beppe Delre.

La produzione “Bocca di rosa e la scuola genovese”, che propone alcune tra le pagine più belle della canzone d’autore italiana a cominciare da quelle di Fabrizio De Andrè, con arrangiamenti originali e direzione di Vito Andrea Morra e la voce solista di Mario Rosini, sarà replicata martedì 6 settembre, alle ore 20.30, in Piazza Moro a Cassano delle Murge e mercoledì 7, alle ore 20.30, in Piazza Santissima Annunziata a Turi. 

“Playlist, le canzoni della mia vita” farà tappa giovedì 8 settembre, alle ore 20.00, in Largo Cellino Nicassio ad Adelfia, venerdì 9, alle ore 21.00, in Piazza Municipio a Binetto e sabato 10 settembre, alle ore 20.30, nell’Anfiteatro di Ponente a Molfetta. Sul palco, con l’Orchestra, la cantante Emilia Zamuner, il direttore Nicola Colafelice e l’arrangiatore e compositore Vittorio Pasquale, tutti artisti under 35. Anche per questo programma gli arrangiamenti sono commissionati dalla ICO.

Tutti i concerti sono ad ingresso libero.

LASCIA UNA RISPOSTA

Inserisci il tuo commento, grazie!
Inserisci il tuo nome qui, grazie

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.